Juventus, Raiola apre al ritorno di Pogba. Ma su De Ligt…

Raiola accende l’entusiasmo per Pogba ma tira il freno su De Ligt: le parole dell’agente in ottica Juventus

Mino Raiola al termine dell’Assemblea dell’IAFA ha parlato del mercato in chiave Juventus. Uno dei principali assistiti del procuratore italo-olandese è il sogno proibito dei bianconeri.

Pogba Raiola Juventus
Paul Pogba © LaPresse

Si tratta di Paul Pogba, da tempo ormai rincorso invano dalla Juventus. Il francese è in scadenza con il Manchester United e con tutta probabilità non rinnoverà il suo contratto. Raiola aspetta la chiamata giusta e ovviamente si guarda intorno. In merito all’interessamento della Juve ha risposto: Sognare è gratis, fa bene sognare, poi vediamo se questi sogni diventano realtà. Dicembre è il mese per sognare con Natale di mezzo. Quando si parla di Pogba in Inghilterra si risvegliano anche i morti. Meglio non parlarne, anche perché poi magari qualche ex giocatore del Manchester United se non parla di Pogba e di me non parla di niente”.

Per tutte le ultime notizie di giornata CLICCA QUI!

Raiola non si è risparmiato nemmeno su Donnarumma e sulla sua concorrenza con Navas al PSG: “È una situazione nuova per lui, non l’ha mai vissuta. Ma questa vicenda sappiamo tutti come andrà a finire, ovvero bene per Gigio. Ci vuole un po’ di pazienza, ma si risolverà tutto”. Parentesi anche su Mkhitaryan in merito alle voci di mercato che lo vedrebbero lontano dalla Capitale: “Chiedete alla Roma…

Juventus, stangata di Raiola su De Ligt

De Ligt Juventus Raiola
de Ligt e Dybala © Getty Images

Dopo aver acceso la miccia su Pogba, Raiola ha spento l’entusiasmo della Juventus parlando del futuro di De Ligt“Questa intervista dovremmo farla a maggio, ora siamo a novembre e in questo momento un’intervista così non va bene”.

Per rimanere aggiornati e commentare con noi tutte le notizie di mercato, di calcio italiano ed estero, seguiteci sui nostri profili FACEBOOK, TWITTER e INSTAGRAM!

Il procuratore ha tirato in ballo anche Romagnoli, uno dei primi candidati a rinforzare la retroguardia bianconera nel prossimo mercato estivo, ma anche sul difensore del Milan non si è sbilanciato in merito al futuro: “Ne parleremo a maggio”.