Chelsea-Juventus, Rudiger come Danilo: Marelli non ha dubbi

Rudiger come Danilo: l’ex arbitro Luca Marelli chiarisce l’episodio del tocco di mano del difensore tedesco durante Chelsea-Juventus

Crollo della Juventus a Stamford Bridge. I bianconeri in questi minuti sotto 3-0 contro il Chelsea campione d’Europa, per via dei siglati da Chalobah, James e Hudson-Odoi. La rete dell’1-0 è arrivata nel corso del primo tempo – al minito 25 – da calcio d’angolo. La Juve ha protestato particolarmente per via di un tocco di mano di Rudiger in area, che ha facilitato il vantaggio dei ‘Blues’.

Chelsea Juventus Rudiger Danilo Fiorentina
Chelsea-Juventus © LaPresse

La ‘Vecchia Signora’ non ha preso bene la decisione dell’arbitro di convalidare il gol. Sull’episodio è intervenuto l’ex arbitro Luca Marelli sul proprio profilo Twitter, chiarendo ogni dubbio.

LEGGI ANCHE>>> Doppia follia di Abramovich e controproposta Juve: scambio da 150 milioni

Chelsea-Juventus, mano Rudiger: Marelli chiarisce

Chelsea Juventus Rudiger Danilo
Chelsea-Juventus © LaPresse

LEGGI ANCHE>>> Inter-Shakhtar, da Dzeko a Correa e Barella: Inzaghi allo scoperto

Così Marelli sull’accaduto: “Rete del Chelsea: vale esattamente lo stesso concetto per cui non era da calcio di rigore il tocco di mano di Danilo in Juventus-Fiorentina“. L’ex direttore di gara richiama, quindi, l’episodio capitato alla Juve contro la Fiorentina di Danilo, che su una punizione avversaria aveva respinto la sfera col braccio sinistro e anche in quel caso non era stato assegnato il penalty.