Inter-Shakhtar 2-0: doppio Dzeko avvicina i nerazzurri agli ottavi

A San Siro l’undici di Simone Inzaghi spezza la maledizione ucraina facendo suo il match nella ripresa con una doppietta del bosniaco

Se sommiamo le occasioni da gol avute dall’Inter nei precedenti 3 incontri contro lo Shakhtar nelle ultime due edizioni di Champions League, probabilmente non basterebbero le dita di due mani per contarle tutte. Oggi 24 novembre, in un appuntamento decisivo per il futuro europeo dei nerazzurri, i meneghini hanno spezzato la maledizioni degli 0-0 piegando alfine la resistenza ucraina grazie ad una doppietta di Edin Dzeko.

LEGGI ANCHE >>> Inter-Shakhtar, da Dzeko a Correa e Barella: Inzaghi allo scoperto

Per rimanere aggiornati e commentare con noi tutte le notizie di mercato, di calcio italiano ed estero, seguiteci sui nostri profili FACEBOOK, TWITTER e INSTAGRAM!

Edin Dzeko esultanza
Edin Dzeko© Getty Images

Con questa vittoria l’Inter sale a 10 punti, momentaneamente in testa al Gruppo D in attesa del confronto tra Sheriff Tiraspol e Real Madrid. In caso di mancata vittoria della formazione moldava, i nerazzurri sarebbero qualificati agli ottavi di finale con una giornata d’anticipo.

Inter-Shakhtar Donetsk 2-0: il tabellino

Inter Shakhtar Donetsk, le squadre schierate in campo
Inter Shakhtar Donetsk © LaPresse

INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, Ranocchia, Bastoni; Darmian (34′ st D’Ambrosio), Barella (33′ st Vidal), Brozovic, Calhanoglu (41′ st Sensi), Perisic (41′ st Dimarco); Martinez (23′ st Correa), Dzeko
A disposizione: Cordaz, Radu, Dumfries, Kolarov, Gagliardini, Vecino.
Allenatore: Inzaghi

SHAKHTAR DONETSK (4-2-3-1): Trubin; Dodo, Vitao, Marlon Santos, Matvyenko; Maycon, Stepanenko (1′ st Marcos Antonio); Tete (35′ st Marlos), Pedrinho (28′ st Bondarenko), Solomon; Fernando (35′ st Mudryk)
A disposizione: Pyatov, Shevchenko, Bondar, Konoplia, Korniienko, Krivtsov, Konoplyanka, Sikan.
Allenatore: De Zerbi

ARBITRO: Hategan (Rom)

MARCATORI: 16′ st Dzeko (I), 22′ st Dzeko (I)

NOTE: Espulsi: . Ammoniti: Vitao (S). Recupero: 2′ pt, 3′ st.

La classifica del Gruppo D

Inter 10, Real Madrid 9*, Sheriff Tiraspol 6*, Shakhtar Donetsk 1
* una partita  in meno