Calciomercato Milan, colpo a gennaio in Serie A: ecco il bomber italiano!

Il Milan di Stefano Pioli continua a seguire con attenzione il futuro di Roberto Piccoli, centravanti dell’Atalanta di Gian Piero Gasperini: le ultime di calciomercato dei rossoneri

Il Milan di Stefano Pioli, stasera, sarà impegnato in casa del Genoa del grande ex Shevchenko per ritrovare la vittoria nel campionato italiano di Serie A.

Milan, Maldini punta Piccoli
Paolo Maldini © LaPresse

I rossoneri arrivano al turno infrasettimanale da due sconfitte pesanti che hanno ridotto il gap dell’Inter da sette ad un punto. Contro la Fiorentina di Italiano ed il Sassuolo di Dionisi infatti, la squadra di Pioli, priva di Fikayo Tomori, non è riuscita a ottenere punti e ha subito ben 7 reti. Inoltre, il grande problema è legato al reparto offensivo. Olivier Giroud, bomber francese arrivato nell’ultima finestra di calciomercato, è spesso alle prese con problemi fisici e Pietro Pellegri, arrivato dal Monaco, sta faticando ad entrare nelle rotazioni di Stefano Pioli.

Il giovane ex attaccante del Genoa, visto il lungo infortunio di Andrea Belotti, già a gennaio potrebbe finire nel mirino del Torino di Ivan Juric lasciando uno slot scoperto all’interno della rosa del Milan che potrebbe tuffarsi sul mercato, sempre in Serie A, mettendo nel mirino il centravanti dell’Atalanta Roberto Piccoli, giovane talento a disposizione di Gasperini che non sta trovando molto spazio.

Per rimanere aggiornati e commentare con noi tutte le notizie di mercato, di calcio italiano ed estero, seguiteci sui nostri profili FACEBOOK, TWITTER e INSTAGRAM!

Calciomercato Milan, obiettivo Piccoli: i dettagli

Roberto Piccoli non sta trovando molto spazio con l’Atalanta ed il Milan apprezza profili come quello del giocatore della squadra orobica. La questione è legata al prezzo dell’originario di Bergamo valutato almeno 15-20 milioni di euro.

Milan Attacco Sconcerti
Stefano Pioli © LaPresse

In questa stagione, Piccoli ha collezionato appena 9 gettoni nel campionato italiano di Serie A mettendo a segno un gol senza giocare neanche una gara da titolare. Il giocatore potrebbe finire nel taccuino di Maldini già per gennaio.