Serie A, 16^ giornata: tutto facile per il Milan, che si riprende il primato

Nel primo degli anticipi della sedicesima giornata, il Milan batte agevolmente la Salernitana volando momentaneamente in testa alla classifica

Tutto facile per il Milan, che sulla scia dell’ottima prestazione nel turno infrasettimanale, regola senza problemi la Salernitana riprendendosi, almeno per il momento, la testa della classifica. Il match è senza storia: già dopo 18 minuti i rossoneri sono avanti di due gol per effetto della marcature di Franck Kessié ed Alexis Saelemaekers. Tantissime, anche nel prosieguo del match, le occasioni per i rossoneri, che tuttavia non riescono ad incrementare il bottino. I campani restano fermi a quota 8 punti, il Milan vola a 38.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato, out quattro mesi: il sostituto dal Milan

Franck Kessie gol
Franck Kessie © LaPresse

Serie A, il tabellino di Milan-Salernitana 2-0

Alexis Saelemaekers esultanza
Alexis Saelemaekers © LaPresse

MILAN (4-2-3-1): Maignan; Florenzi, Tomori, Romagnoli, Hernandez (17′ st Ballo-Tourè); Kessie (34′ st Tonali), Bakayoko; Saelemaekers, B.Diaz, Leao (1′ st Messias); Pellegri (15′ pt Krunic).
A disposizione: Tatarusanu, Mirante, Kalulu, Conti, Gabbia, Bennacer, Maldini, Ibrahimovic.
Allenatore: Pioli

SALERNITANA (4-4-2): Belec; Veseli, Gyomber, Bogdan, Ranieri (34′ st Jaroszynski); Zortea, L. Coulibaly, Di Tacchio (1′ st Kastanos), Schiavone; Ribery (17′ st Djuric), Simy (16′ st Bonazzoli)
A disposizione: Fiorillo, Guerrieri, Obi, Capezzi, Kechrida, Delli Carri, Vergani.
Allenatore: Colantuono

ARBITRO: Giua di Olbia.

MARCATORI: 5′ pt Kessie (M), 18′ pt Saelemaekers (M)

NOTE: Ammoniti: Bakayoko (M); Di Tacchio, Djuric (S). Recupero: 1′ pt, 3′ st.

Serie A, la classifica aggiornata

Milan 38, Napoli 36, Inter 34, Atalanta 31, Roma 25, Fiorentina 24, Juventus 24, Bologna 24, Lazio 22, Hellas Verona 20, Empoli 20, Sassuolo 19, Torino 18, Udinese 16, Venezia 15, Sampdoria 15, Spezia 11, Genoa 10, Cagliari 9, Salernitana 8.

A.C.