La Juventus sul centrocampista | Leonardo chiede un campione d’Europa

La Juventus punta un centrocampista di una big europea per gennaio ma deve liberare un giocatore

La Juventus continua a lavorare in cerca di un attaccante che possa colmare le lacune offensive. La partenza di Cristiano Ronaldo ha pesato come un macigno, soprattutto dal punto di vista realizzativo e Dybala e Morata non sembrano in grado, neppure insieme, di avvicinarsi a quei numeri. Il tutto si traduce in scarsa produzione offensiva che dovrebbe essere colmata con i gol dei centrocampisti.

Herrera calciomercato Juventus
Ander Herrera ©Getty Images

Anche i vari Rabiot, Bentancur, Bernardeschi e McKennie non stanno dando il contributo realizzativo che Allegri si aspettava. Ecco perché la società, oltre ad un bomber, sta cercando un centrocampista che sappia anche avere una buona confidenza col gol. Uno dei principali indiziati sembra essere Ander Herrera, centrocampista spagnolo classe ’89. Con la maglia del PSG quest’anno ha già realizzato 3 gol in campionato e 1 in Champions. In passato con la maglia del Manchester United ha realizzato 20 gol in 189 partite, fornendo ben 27 assist. Un contributo non indifferente per un centrocampista centrale che farebbe comodo ai bianconeri in vista del mercato di gennaio.

Juventus, no a Ramsey: Bernardeschi per Herrera

La Juventus per arrivare a Herrera, però, deve prima concludere qualche operazione in uscita per alleggerire il monte ingaggi e liberare spazio in rosa. Il principale indiziato è Aaron Ramsey ma il PSG non intende accettare il gallese come contropartita. Herrera, in scadenza a giugno 2024, ha una valutazione di circa 15 milioni di euro e i francesi chiedono una contropartita all’altezza.

Bernardeschi calciomercato Juventus
Bernardeschi ©Getty Images

LEGGI ANCHE>>>Calciomercato Inter, UFFICIALE la rescissione del contratto

Leonardo, direttore sportivo del PSG, accetterebbe di buon grado Federico Bernardeschi, un centrocampista offensivo relativamente giovane che potrebbe far comodo ai parigini per inserirlo nelle rotazioni e che ha una valutazione simile a quella dello spagnolo ex United. Un possibile scambio che potrebbe prendere forma già a gennaio, soprattutto visto che l’ex Fiorentina ha un contratto in scadenza a giugno 2022.