Ci risiamo, Arthur sacrificato: la Juventus tenta lo scambio

La Juventus ha intenzione di continuare la sua rivoluzione anche in estate: Arthur in uscita, i bianconeri ci provano con lo scambio

La rivoluzione Juventus continuerà anche la prossima estate. Vlahovic e Zakaria sono soltanto un anticipo di quello che ha in mente la società bianconera. Allegri la prossima stagione dovrebbe ritrovarsi con una formazione diversa da quella che sta faticando quest’anno.

Arthur
Arthur © LaPresse

Tra i reparti in cui c’è bisogno di intervenire troviamo il centrocampo. L’innesto di Zakaria dopo quello di Locatelli non bastano a far tornare la mediana juventina ai livelli di qualche anno fa. Bentancur e Ramsey sono andati via ma Allegri spera in un rinforzo di qualità, magari anche mandando via qualche calciatore che non rientra nei suoi piani. Tra questi c’è Arthur, vicino all’addio già a gennaio: il brasiliano non è il profilo di centrocampista in linea con il credo tattico del tecnico toscano. Ecco perché la Juventus, dopo aver provato a darlo via in inverno, ci riproverà la prossima estate. I bianconeri potrebbero bussare nuovamente alla porta dell’Arsenal, squadra che a gennaio sembrava essere ad un passo dall’acquisto dell’ex Barcellona. La proposta del club piemontesi potrebbe prevedere uno scambio.

Calciomercato Juventus, Arthur per Xhaka: il tentativo bianconero

Xhaka
Xhaka © LaPresse

La Juventus potrebbe offrire nuovamente Arthur ad Arteta, chiedendo in cambio Xhaka. Lo svizzero è un nome accostato spesso alla squadra bianconera, oltre ad essere stato vicino alla Roma la scorsa estate. Un affare che potrebbe decollare o fallire con Cherubini ha già pronto un piano B.

L’idea è quella di pensare ad un’altra soluzione per Arthur ed inserire Rabiot nell’affare con l’Arsenal. Il francese è un altro di quei calciatori che con Allegri non sta riuscendo a rendere al massimo. ‘Prigioniero’ di un contratto molto elevato, sette milioni di euro, l’ex Psg è anche un profilo che piace in Premier League, campionato dove le cifre del suo ingaggio potrebbero non rappresentare un problema.

Possibile doppia tratta quindi tra Juventus e Arsenal con i bianconeri che vanno alla ricerca di uno  scambio per rendere più omogeneo e forte il centrocampo di Allegri. La missione avrà successo?