Inzaghi trema, chiamata dalla Premier: scambio choc

Il calciomercato estivo dell’Inter può prendere una piega inattesa: uno degli uomini fondamentali per Inzaghi può salutare con lo scambio.

L’Inter non sa più vincere. La squadra allenata da Simone Inzaghi non approfitta del passo falso del Milan e pareggia in casa del Genoa, dopo aver incassato la sconfitta con il Sassuolo ed il pareggio contro il Napoli. La squadra nerazzurra sta vivendo un periodo complicato e, in attesa di conoscere il risultato di Lazio-Napoli, l’attenzione è già rivolta al prossimo turno di Coppa Italia che vedrà nuovamente andare in scena il Derby della Madonnina. Dal calcio giocato al calciomercato, per la società campione d’Italia è tempo di avvicinarsi con largo anticipo a quelle che saranno le operazioni che durante l’estate modificheranno la rosa a disposizione di Simone Inzaghi.

Inter Calhanoglu United
Simone Inzaghi © LaPresse

In difesa restano da sciogliere i dubbi sul futuro di Skriniar e de Vrij, entrambi in scadenza nel 2023. Non si fermano le continue voci che vorrebbero una piccola rivoluzione anche in attacco, con i nomi di Lautaro Martinez, Sanchez e Correa avvicinati alle cessioni. È a centrocampo però che una sorpresa su tutte potrebbe spiazzare Simone Inzaghi. Secondo quanto riferito dal giornalista Rudy Galetti a ‘CM TV’, il Manchester United avrebbe messo in cima alla lista uno dei big indispensabili per il tecnico piacentino.

Calhanoglu al Manchester United: Rangnick vuole lo scambio

Calhanoglu Inter Manchester United
Hakan Calhanoglu © LaPresse

Si tratta di Hakan Calhanoglu, richiesto espressamente da Ralf Rangnick che lo conosce molto bene, sin dai tempi di Bayer Leverkusen e Amburgo. Il trequartista turco, arrivato a zero dal Milan, ha preso per mano la trequarti dell’Inter diventando una pedina insostituibile con 6 reti e 9 assist collezionati in 30 presenze complessive.

I ‘Red Devils’ avrebbero in mente un’offerta di scambio, per convincere l’Inter a lasciar partire il trequartista turco. Rangnick ha intenzione di sacrificare Anthony Martial, attualmente in prestito al Siviglia ma destinato a tornare a Manchester, ed è valutato 30-35 milioni, al pari di Calhanoglu.

Inter Martial Calhanoglu
Anthony Martial © LaPresse

Un’ipotesi che può ingolosire l’Inter, nonostante l’ex rossonero sia un cardine dell’undici di Inzaghi: con Martial, già cercato in passato, che potrebbe vestirsi di nerazzurro.