Coppa Italia, un autogol di Venuti in pieno recupero premia la Juve

In un clima surriscaldato dai tifosi viola, la Juventus espugna il ‘Franchi’ grazie ad un’autorete di Venuti in pieno recupero

In una partita che in alcuni frangenti è somigliata al Derby di Milano andato in scena il giorno prima, Fiorentina e Juventus sembravano destinate allo stesso pareggio a reti bianche già visto a San Siro. In un clima rovente per la rabbia dei tifosi viola nei confronti del grande ex Dusan Vlahovic, sono i padroni di casa ad avere le occasioni migliori, senza però riuscire a trafiggere la porta bianconera.

Dusan Vlahovic in azione
Dusan Vlahovic © LaPresse

Le palle gol migliori capitano sui piedi di un ispiratissimo Jonathan Ikoné, che prima sfiora il palo con un destro ad incrociare. Poi, nel secondo tempo, il palo lo scheggia con un pregevole sinistro a giro dopo uno stop in corsa da favola. E Vlahovic? Solo un’occasione per il serbo: un pallonetto da dentro l’area ben letto dal portiere viola Terracciano, bravo a smaacciare in calcio d’angolo. Zero a zero dunque? Macchè. In pieno recupero un cross di Cuadrado che non avrebbe raggiunto alcun compagno impatta sul petto di un goffo Venuti che insacca nella propria porta un incredibile autogol. La Juve espugna così il ‘Franchi’ ipotecando il pass per la finale.

Coppa Italia, Fiorentina-Juventus 0-1: il tabellino

Fiorentina Juventus, la coreografia del Franchi
Fiorentina Juventus © LaPresse

FIORENTINA (4-3-3): Terracciano; Odriozola (1′ st Venuti), Milenkovic, Igor, Biraghi; Bonaventura, Torreira, Castrovilli (39′ st Duncan); Ikoné (39′ st Gonzalez), Piatek (20′ st Cabral), Saponara (20′ st Sottil)
A disposizione: Dragowski, Rosati, Terzic, Amrabat, Maleh, Callejon, Egharebva.
Allenatore: Italiano

JUVENTUS (3-5-2): Perin; Danilo, de Ligt, De Sciglio; Marley (1′ st Cuadrado), Locatelli, Arthur, Rabiot, Pellegrini; Kean (14′ st Morata), Vlahovic
A disposizione: Szczesny, Pinsoglio, Bonucci, Stramaccioni, Soulè, Miretti.
Allenatore: Allegri

ARBITRO: Guida di Torre Annunziata

MARCATORE: 46′ st autorete Venuti (J)

NOTE: Ammoniti: Bonaventura, Milenkovic, Torreira (F); Pellegrini, De Sciglio (J). Recupero: 1’pt, 3′ st.