Perez ‘bussa’ ad Agnelli, mossa disperata: 150 milioni alla Juventus

Il patron del Real Madrid, Florentino Perez, potrebbe tentare il tutto per tutto offrendo 150 milioni alla Juventus per una pedina bianconera

Non ci ha messo molto Dusan Vlahovic a conquistare il cuore dei suoi nuovi tifosi. Il bomber serbo, acquisto di punta della Juventus nel calciomercato di gennaio, si è subito incanalato negli schemi di Allegri, risultando già decisivo a suon di gol in più di un’occasione. Ha anche stabilito un doppio record in Champions League coi bianconeri, grazie alla rete lampo contro il Villarreal nell’andata degli ottavi di finale.

Juventus Vlahovic Real Madrid Perez Agnelli Mbappe Haaland
Vlahovic © LaPresse

Insomma stiamo parlando di uno di quei giocatori che segnerà il futuro del calcio mondiale. D’altronde la ‘Vecchia Signora’ ha dovuto sborsare ben 70 milioni di euro più bonus per strapparlo alla Fiorentina, nonostante il termine del contratto con la ‘Viola’ fosse previsto per giugno 2023. Tecnica, diminio fisico e cattiveria sotto porta come pochi: una vera e propria stellina a soli 22 anni, dunque ancora con dei margini di miglioramento. Un profilo del genere, chiaramente, non può che stuzzicare la fantasia di numerosi top club.

Calciomercato Juventus, Perez tenta il tutto per tutto: 150 milioni per Vlahovic

Juventus Real Madrid Perez Agnelli Mbappe Haaland Vlahovic
Florentino Perez © LaPresse

Pure quella del Real Madrid, che vorrebbe realizzare in estate un’operazione di primissimo piano per potenziare il proprio reparto offensivo. Come noto, in cima ai pensieri dei ‘Blancos’ ci sono Haaland e soprattutto Mbappe. Nulla, però, è chiuso e, se dovessero saltare le due opzioni citate, il presidente Florentino Perez potrebbe lanciarsi in una mossa disperata. Il numero uno degli spagnoli busserebbe alla porta del suo amico Agnelli recapitando un succulento assegno da 150 milioni di euro per Vlahovic. Ma il patron della Juventus, neanche a dirlo, rifiuterebbe senza esitare questa proposta.