Liverpool-Inter, Inzaghi carica: “Siamo pronti” | Annuncio su Perisic

Simone Inzaghi è intervenuto in conferenza stampa alla vigilia di Liverpool-Inter: commento, tra le altre cose, sulle condizioni di Perisic

Anfield è un luogo dove tutto si smaterializza, diventando un’entità quasi sovrannaturale. Proprio all’interno di quella meravigliosa cornice, l’Inter domani sera tenterà di realizzare un’impresa storica. Brucia parecchio lo 0-2 conquistato all’andata dal Liverpool, poiché è innegabile che la ‘Beneamata’ meritasse sicuramente qualcosa in più.

Inter Inzaghi Liverpool Perisic
Inzaghi © LaPresse

La grande prestazione a San Siro, però, non è bastata a fermare la truppa guidata da Klopp ed è arrivata la doppia punizione per mano di Firmino e Salah. Nonostante il considerevole svantaggio, i nerazzurri devono crederci lanciando il cuore al di là dell’ostacolo. È ciò che pensa mister Simone Inzaghi, intervenuto alla vigilia in conferenza stampa: “Il punteggio dell’andata è stato troppo penalizzante per ciò che si è visto sul campo, abbiamo fatto una grande gara. Sarà una partita estremamente complicata contro una delle squadre più forti d’Europa. Ma abbiamo tante motivazioni e ce la giocheremo“.

Sulla gara:Dovremmo riuscire a trovare una rete nel primo tempo. Ci siamo preparati in tre giorni, i ragazzi sono pronti e consapevoli del valore degli altri. Parliamo della squadra più forte d’Europa al pari di Bayern Monaco e Manchester City. Hanno uno stadio fantastico e un pubblico caldissimo, il che complicherà maggiormente la situazione“.

Sull’importanza del match per il futuro:L’Inter non gareggiava agli ottavi di finale di Champions da tanti anni. Abbiamo disputato un grande girone, ma non siamo stati fortunati col sorteggio. Ce lo aspettavamo essendo arrivati secondi. È necessario passare attraverso alcuni step per crescere a certi livelli. Faremo una grande gara al ritorno come accaduto all’andata. Queste partite sono uniche e fanno crescere tutti noi“.

Liverpool-Inter, Inzaghi: “Faremo una grande gara come all’andata. Perisic? Sta bene, verrà con noi”

Inter Liverpool Perisic Inzaghi
Perisic © LaPresse

Sulla Salernitana:Fa piacere aver vinto l’ultima partita. Abbiamo avuto il merito di rendere semplice una gara che non lo era. Soprattutto a livello mentale ci voleva, ora siamo pronti per questo super incontro ad Anfield“.

Sul recupero col Bologna:Avrei preferito giocare il 6 gennaio, ma non ci hanno dato la possibilità. Stiamo aspettando anche noi come Pioli, in ballo c’è un ricorso“.

Su Perisic:Lui sta bene così come tutti gli altri e sarà convocato. Gli assenti saranno Barella squalificato e Kolarov fuori lista. A Liverpool andremo in 23“.

Sulla presenza di Steven Zhang:Fa enormemente piacere. Allo stesso modo siamo contenti di avere qui con noi Marotta, Antonello e tutta la dirigenza. È un dettaglio importante, che fa bene a me e ai giocatori“.