Calciomercato, vicino all’Inter | Il retroscena sul big del Liverpool

Retroscena di mercato sull’Inter, a poche ore dal big match contro il Liverpool ad Anfield

L’Inter questa sera scende in campo ad Anfield contro il Liverpool per tentare l’impresa e staccare il pass per i quarti di finale di Champions League.

Liverpool
Liverpool ©LaPresse

Si riparte dallo 0-2 dell’andata e per la squadra di Simone Inzaghi sarà piuttosto complicato ribaltare il risultato nello stadio di uno dei club migliori al mondo. A poche ore dal big match arriva un retroscena di calciomercato che riguarda proprio i nerazzurri e i Reds. Secondo quanto riportato da ‘ESPN Brasile’, Roberto Firmino, colui che ha spianato alla squadra di Klopp all’andata, sarebbe stato nel mirino dell’Inter nel 2015, ai tempi in cui il brasiliano militava nell’Hoffenheim.

Firmino era nel mirino dell’Inter nel 2015

Firmino calciomercato retroscena Inter
Roberto Firmino ©LaPresse

Il club tedesco promise che avrebbe lasciato andare Firmino per un’offerta di 25 milioni di euro. All’epoca era Erick Thoir il proprietario del club milanese che decise di non affondare il colpo, rinunciando a colui che dopo qualche anno sarebbe diventato uno dei migliori centravanti in Europa.

Alla fine il colpo lo ha affondato il Liverpool, mettendo sul piatto 40 milioni di euro e garantendosi colui che tutt’ora è uno dei perni dell’attacco di Klopp. Oltre l’Inter tra le concorrenti c’erano anche Manchester City, Manchester United e Arsenal.