Scontri tra tifosi, arriva la sanzione: che stangata | Attesa l’ufficialità

Uno scontro tra tifosi che ha fatto il giro del mondo durante la sfida messicana tra Queretaro-Atlas: ora arriveranno le sanzioni, manca l’ufficialità

Una rissa scoppiata improvvisamente sugli spalti durante la gara tra QueretaroAtlas: a breve arriveranno le sanzioni, ecco le possibili novità.

messico tifosi
messico tifosi © LaPresse

I filmati degli scontri tra tifosi messicani hanno fatto il giro del mondo. Durante la sfida della nona giornata della Liga messicana, tra Queretaro e Atlas, si è scatenato l’inferno a partire dal 61esimo. Così sono stati aperti anche i cancelli per accedere al campo per far riparire le famiglie. Grazie ai video che sono finiti in rete, sono state arrestate anche 10 persone dopo che il match subito è stato sospeso.

Scontri tra tifosi, le possibili sanzioni: ecco i dettagli

tifosi messico
tifosi messico © LaPresse

Così il giornalista di Tyc Sports, Cesar Luis Merlo, ha svelato che a breve arriveranno le sanzioni. Al momento non ci sono ufficialità, ma il Queretaro non sarà esclusa dalla Liga MX. Inoltre, si giocherà per un anno a porte chiuse e i suoi amministratori saranno sospesi per cinque anni dalla carica. Infine, il club dovrà essere venduto. Queste dovrebbero essere le decisioni dopo gli scontri allo stadio pochi giorni fa. Uno spettacolo indegno con le immagini che hanno fatto il giro del mondo con la preccupazione per quanto riguarda i Mondiali del 2026 che si disputeranno proprio in Messico insieme a Stati Uniti.

Il presidente della federcalcio messicano, Yon De Luisa, ha voluto infine rassicurare tutti “Ho parlato con il presidente Infantino e si è detto molto preoccupato per quello che è successo sabato. Ci ha dato il suo appoggio per le misure straordinarie che prenderemo”.