L’annuncio di Pioli fa tremare il Milan: è allarme

Il Milan si prepara per la delicata trasferta di campionato contro il Cagliari: le parole di Pioli in conferenza stampa

Giornata di conferenza per il Milan che domani, all’Unipol Domus, affronterà il Cagliari di Walter Mazzarri. Un match cruciale per i rossoneri che intendono dare continuità ai recenti risultati positivi, che hanno portato il ‘Diavolo’ in vetta alla Serie A. Con Napoli, Inter e Juventus ad inseguire, i rossoneri sono attesi da una partita complicata ed in tal senso mister Pioli, alla vigilia, ha analizzato il match: “Tutte le esperienze fatte in passato devono servirci, ogni squadra ha obiettivi da raggiungere ma servirà una prestazione all’altezza. Abbiamo vissuto una settimana diverse perchè è stata completa, siamo concentrati sul momento e non parliamo di classifica”.

Milan Pioli Brahim Diaz
Stefano Pioli © LaPresse

Sul momento di Ibrahimovic e Giroud, Pioli non lascia spazio a dubbi: “Zlatan sta sicuramente meglio anche se fa tanti lavori individuali. Il minutaggio è aumentato, vedremo”. Per l’ex Chelsea, invece solo elogi: “Ha dato qualità e spessore professionale, è importante nel nostro gruppo e mi aspetto il massimo”.

Milan, nuovo allarme: Pioli annuncia l’infortunio

Milan Pioli Brahim Diaz
Stefano Pioli © LaPresse

Il tecnico emiliano ha poi dovuto affrontare un nuovo infortunio, con una delle pedine più importanti nella trequarti rossonera che vede a rischio la presenza in campo nel match contro il Cagliari. Si tratta di Brahim Diaz: sulle condizioni fisiche dello spagnolo, Pioli non si è nascosto: “Ieri ha avuto un trauma contusivo anche Brahim Diaz e vediamo”. L’allenatore torna sull’attacco rossonero e specifica: “Per vincere e chiudere le gare serve fare più gol, abbiamo tanti calciatori che possono segnare anche se ultimamente non stiamo realizzando tanto. I particolari fanno la differenza”.

Sulla corsa scudetto: “Tutte le squadre sono padroni del proprio destino, mancano 9 gare. I giochi sono molto aperti, tutti vogliamo vincere domani ma il Cagliari ha fermato il Napoli, dobbiamo rimanere concentrati”.

Brahim Diaz Infortunio
Brahim Diaz © LaPresse

Un pensiero infine sugli infortunati, oltre a Brahim Diaz: Maldini ha la febbre da tre giorni e non è disponibile. Tonali è tornato oggi mentre Giroud non dovrebbe avere problemi ad essere disponibile contro il Cagliari”.