Inzaghi ha perso la fiducia: il suo successore è un ex nerazzurro

Simone Inzaghi, allenatore dell’Inter, sembra aver perso la bussola. Occhio ai nomi dei possibili sostituti con un ex giocatore della Beneamata che sembra in pole position

Per l’Inter il momento è davvero tragico. I nerazzurri, con 7 punti nelle ultime 7 giornate di campionato, hanno perso ancora contatto dalla testa della classifica di Serie A occupata dal Milan di Stefano Pioli, che ora dista sei punti con una gara da recuperare per la Beneamata contro il Bologna di Sinisa Mihajlovic.

Inter, Inzaghi può dire addio
Simone Inzaghi © LaPresse

Nonostante la partita in meno però, i tifosi e gli addetti ai lavori, anche sabato contro la Fiorentina, hanno visto una squadra spenta, priva della luce che la aveva contraddistinta nei mesi a cavallo fra la fine del 2021 e il 2022. Un crollo netto e totale che ha sensibilmente ridotto le possibilità della Beneamata di portare a casa lo scudetto anche in questa stagione e sparigliato le carte anche in merito a quella che sembrava una certezza fino a poco tempo fa: la permanenza di Simone Inzaghi sulla panchina dell’Inter.

La fiducia, da parte di molti, nei confronti dell’allenatore si è persa e i risultati della squadra non aiutano l’ambiente nerazzurro nel ricompattarsi. Qualche settimana fa si parlava del possibile rinnovo di Inzaghi, ma ora è giusto fare delle valutazioni per l’immediato futuro, con diversi nomi che potrebbero prendere il posto dell’ex allenatore della Lazio.

Calciomercato Inter, se Inzaghi lascia occhio a un ex nerazzurro

Se Simone Inzaghi dovesse essere sollevato dall’incarico di allenatore dell’Inter per la prossima stagione, attenzione ad alcune possibilità. La prima ipotesi, forse anche la più remota, porta al nome di Thiago Motta, attualmente alla guida dello Spezia. La seconda invece ci fa tornare a sabato pomeriggio ed alla Fiorentina con il suo allenatore, Vincenzo Italiano, che nelle ultime due annate ha vissuto una crescita verticale dal punto di vista professionale.

La soluzione che, almeno per il momento, sembra la più calda porta ad un altro ex Inter oltre a Thiago Motta. Stiamo parlando di Sergio Conceicao, tecnico del Porto accostato anche al Napoli per la scorsa stagione. Il portoghese, con grande esperienza europea, potrebbe essere il nome giusto per proseguire il progetto tecnico iniziato dalla dirigenza nerazzurra.