Juventus, altro che Pogba: “Operazione nella storia”

La Juventus continua la caccia ai rinforzi per l’anno prossimo: non c’è solo Pogba, ecco chi potrebbe davvero arrivare a giugno

Il successo sulla Salernitana è ormai alle spalle per la Juventus che, dopo la sosta, affronterà l’Inter per un Derby d’Italia infuocato. Una gara decisiva per la corsa scudetto, visto che in caso di successo della squadra di Allegri sui campioni d’Italia in carica, Milan e Napoli potrebbero davvero tentare la fuga. Nei piani della società torinese vi è però un grande calciomercato estivo, sulla falsariga di quanto già accaduto ad inizio 2022 con l’approdo di Zakaria e Vlahovic alla corte del tecnico toscano.

Milinkovic-Savic Juventus
Paul Pogba © LaPresse

L’idea del club di Andrea Agnelli sarà quella di regalare almeno un colpo top a Massimiliano Allegri, con un nome su tutti che circola ormai da diversi mesi. Si tratta di Paulo Pogba, che ha salutato la ‘Vecchia Signora’ nell’estate 2016 per oltre 100 milioni e che adesso potrebbe fare ritorno a Torino a costo zero. Il divorzio tra il gioiello transalpino ed il Manchester United, vista la scadenza il 30 giugno 2022, è al momento l’unica ipotesi possibile. Niente rinnovo e Juventus alla finestra, anche se quello del francese non è l’unico grande nome accostato alla Juventus per l’anno prossimo.

Juventus, ecco il colpo da sogno

Milinkovic-Savic Juventus
Massimiliano Allegri © LaPresse

In tal senso, il giornalista Mario Mattioli è intervenuto ai microfoni di ‘Radio Radio’ per dire la sua sulla Juventus ed in particolar modo su quello che sarà il mercato estivo della società torinese. Il giornalista si è sbilanciato sia sul possibile ritorno di Pogba che su quello che, a sua detta, sarebbe davvero il miglior rinforzo da regalare a Massimiliano Allegri per il prossimo anno: “In questo momento, prenderei Milinkovic-Savic alla Juventus per varie ragioni. In primis, perché Pogba lo vedo un po’ spompato, è altalenante. E, secondo luogo, perché il serbo è nel pieno della sua maturazione calcistica, della sua potenza fisica”.

Mattioli ha poi concluso: “Riuscire a portarlo via dalla Lazio credo sia un’operazione che possa rimanere nella storia, convincere Lotito non sarà facile. Tra i due, comunque, prenderei ad occhi chiusi Milinkovic-Savic”.

Milinkovic-Savic Juventus
Sergej Milinkovic-Savic © LaPresse

Mattioli non ha quindi alcun dubbio su chi dovrebbe essere il grande colpo dell’estate bianconera: Milinkovic-Savic può avvicinarsi alla Juventus.