La Juve si allea con Sarri: scambio ‘povero’ che fa tutti felici

Uno scambio con il grande ex Maurizio Sarri, a costi decisamente contenuti: Lazio e Juventus al tavolo delle trattative

Il campionato di Serie A riserverà ancora tante sorprese da qui al termine dell’attuale stagione. Milan al vertice, Napoli ed Inter pronte ad inseguire. Ad otto giornate dal termine e con il Derby d’Italia all’orizzonte, tutto può ancora accadere. Le società, però, sono già concentrate per quello che sarà la prossima sessione di calciomercato. Un’estate all’insegna del cambiamento per le big del nostro calcio, Juventus in primis. Dopo aver incassato le firme di Vlahovic e Zakaria, Allegri si aspetta ancora rinforzi di peso e congeniali alla sua idea di gioco.

Rugani Acerbi
Maurizio Sarri © LaPresse

In tal senso, un’intrigante opportunità potrebbe arrivare dal campionato italiano ed in particolar modo da un grande ex. Quel Maurizio Sarri che adesso allena nella Capitale e con il quale si potrebbe imbastire una trattativa di scambio per il prossimo giugno. L’asse tra Lazio e Juventus, dunque, può scaldarsi in vista di giugno con un’idea con cui la dirigenza bianconera potrebbe convincere i capitolini a concludere un affare a costi contenuti.

Juventus, colpo Acerbi: scambio con Sarri

Acerbi Rugani
Francesco Acerbi © LaPresse

L’idea della Juventus sarebbe quindi quella di bussare alla porta della Lazio per provare a strappare Francesco Acerbi alla squadra di Sarri. Un profilo già avvicinato ai colori bianconeri e, in genere, all’addio ai capitolini. Acerbi ha una valutazione di 4 milioni di euro, è in scadenza nel 2025 con un ingaggio da 1,8 milioni netti all’anno.

Per arrivare all’ex Sassuolo, Cherubini proporrebbe il cartellino di uno dei pupilli di Sarri: Daniele Rugani. Sin dai tempi dell’Empoli, il centrale di Lucca è uno dei fedelissimi dell’allenatore biancoceleste: la sua valutazione sfiora i 7 milioni e la Juventus lo cederebbe a cuor leggero, risparmiando i 3,5 milioni netti a stagione percepiti in quel di Torino.

Rugani Acerbi
Daniele Rugani © LaPresse

Situazione dunque in divenire, con uno scambio low cost che può rendere tutti felici: dalla Juventus alla Lazio, passando per Acerbi e Rugani.