Inter e Napoli dicono addio al bomber: andrà in Spagna a zero

Inter e Napoli sognavano il ritorno dell’attaccante a parametro zero in Serie A, ma il suo futuro sarà probabilmente in Spagna

Il calciomercato delle squadre italiane si sta polarizzando molto sugli affari a parametro zero. Sono sempre di più le squadre che insistono sull’eliminare le spese dei cartellini per poter far quadrare i conti. Inter e Napoli si stavano contendendo un attaccante che con ogni probabilità si svincolerà a giugno, ma il suo destino sembra essere la Spagna.

Cavani, Inter e Napoli beffate
Marotta e Zhang © LaPresse

Stiamo parlando di Edinson Cavani, 35enne bomber del Manchester United. Stando a quanto riportato dall’esperto di calciomercato Fabrizio Romano, la dirigenza dei Red Devils avrebbe chiuso i colloqui per il suo rinnovo, oltre che a quelli con Mata e Lingard, dando loro il benservito.

Il suo futuro, pertanto, sarà lontano dall’Inghilterra. Su di lui si erano posati gli occhi soprattutto dell’Inter, bisognosa di rinfoltire il reparto avanzato. Un’altra porta verso l’Italia era il romantico sogno di un ritorno a Napoli, ma anche in questo caso, ad oggi, sembra non ci siano spiragli.

Cavani, il futuro è in Spagna

Cavani verso la Spagna alla Real Sociedad
Edinson Cavani © LaPresse

Nel destino di Edinson Cavani sembra esserci la Real Sociedad. L’attaccante ex PSG pare intenzionato a raggiungre David Silva per formare una coppia stellare che può ambire a posizioni di classifica importanti. Il club è al momento al sesto posto della Liga e punta a ritornare quantomeno in Europa League anche nella prossima stagione.

A livello burocratico pare che la Real Sociedad possa offrirgli un contratto annuale con opzione per il secondo a determinate condizioni. Per Cavani la Spagna sarebbe un’esperienza nuova, ma che gli permetterebbe di rimanere a giocare in Europa senza dover affrotare i campionati “esotici”.

Ciò che pare certo al momento è l‘addio allo United. In Serie A si continua a monitorare la situazione, anche se la Real Sociedad pare un passo avanti a tutti. Nei prossimi mesi El Matador prenderà la sua decisione.