Sempre più complicato per la Juve: accordo monstre

Serie A e Premier League entrano nel vivo. Novità anche dal mercato, si complica l’affare della Juventus 

Mancano poche ore al derby d’Italia tra Juventus e Inter. Dalla sfida scudetto alla corsa alla Champions League, il match assume un’importanza notevole. Il tutto, senza tralasciare la storica rivalità tra i due club, da sempre al vertice del calcio italiano. Oltre alla Serie A, anche in Premier League si sono disputati importantissimi match nel primo weekend di aprile: City e Liverpool si sono sbarazzate di Burnley e Watford, rimanendo ad un punto di distacco l’una dall’altra in vetta alla classifica.

Calciomercato Juventus Salah Liverpool
Salah ©LaPresse

I Reds intanto, sono prossimi al rinnovo contrattuale con Mohamed Salah. L’asso egiziano, autore di 28 reti stagionali tra campionato e Champions League, andrà in scadenza a giugno 2023. La situazione aveva avvicinato molte big europee, pronte all’assalto ad uno degli attaccanti più prolifici delle ultime stagioni. Da quando la Roma lo ha ceduto al Liverpool – luglio 2017 – Salah è andato in gol 153 volte in 240 presenze totali. A stupire anche il numero di assist, arrivato a quota 57.

La Juventus aveva fiutato l’affare, soprattutto in seguito al definitivo addio all’ipotesi di rinnovo di Paulo Dybala. Salah, classe 1992, sarebbe stato il sostituto ideale della Joya: ricopre la stessa zona di campo, ha esperienza internazionale ed in Serie A, dove in passato ha vestito le maglie di Fiorentina e Roma.

Calciomercato, rinnovo Salah-Liverpool: si complica la pista Juventus

Calciomercato Juventus Salah Liverpool
Murales Salah ©LaPresse

Massimiliano Allegri può dire addio al sogno Salah. Stando al Mirror, tabloid britannico, l’egiziano sarebbe pronto a firmare il rinnovo contrattuale con il Liverpool. La cifrà è monstre: 400 mila sterline a settimana. L’ex Roma, spera di festeggiare il prolungamento con il trionfo in Premier League, portando a termine la rimonta sul Manchester City.

Non è soltanto la Juve ad essere ‘dispiaciuta’ dell’imminente firma di Salah. Nelle ultime settimane, si erano fatte avanti Psg e Barcellona.