“Ci piace”: Giuntoli conferma la sfida al Milan

Cristiano Giuntoli si è esposto a Radio Kiss Kiss sul mercato del Napoli. La sfida al Milan è ufficalmente lanciata

È un calciatore molto bravo, piace a tutte le squadre di grande livello“. Cristiano Giuntoli si esprime così sul talento del Sassuolo Hamed Traore Junior, obiettivo di mercato dei campani e del Milan. La sfida ai rossoneri in vista dell’estate è pronta: ora toccherà ai neroverdi e al calciatore decidere il suo futuro. Ma non solo, il ds dei partenopei si è esposto in generale su tutto il mercato del Napoli.

Giuntoli, chiaro: "Traore ci piace"
Hamed Junior Traore © LaPresse

Un altro nome emerso ai microfoni di ‘Radio Kiss Kiss’ è quello di Belotti. Giuntoli lo ha definito “Un gran giocatore”, ma che non è nei piani azzurri. Con Osimhen, Mertens e Petagna, infatti, non c’è spazio per un altro colpo in attacco per la squadra di Spalletti.

Sul calciomercato in entrata, poi, ci sono grandi notizie su Kvaratskhelia. Il talento georgiano è stato particolarmente elogiato. “Lo seguiamo da tempo, cercheremo di fare il massimo per portarlo a Napoli. Manca ancora un po’, ma è uno dei primi della nostra lista. afferma Giuntoli – Ha parametri fisici, mentali, economici e tecnici per giocare a Napoli”.

Giuntoli, da Traore ad Anguissa e Lobotka

Giuntoli: "Vogliamo riscattare Anguissa"
Andre Zambo Anguissa © LaPresse

Dopo le trattative, l’argomento è virato sui calciatori attualmente del Napoli. Capitolo numero uno riservato a Zambo Anguissa, centrocampista che ha impressionato positivamente tutti in Serie A. Il ds ha espresso chiaramente che: “La volontà è di riscattare Anguissa“.

Parole al miele anche per Stanislav Lobotka, calciatore rinato dopo un avvio difficile in Italia. Giuntoli l’ha di fatto tolto dal mercato sia attuale che passato, dicendo che “Non è mai stato messo in discussione da noi. Nè tantomeno lo abbiamo mai voluto cedere, abbiamo sempre creduto nelle sue qualità”. Parole che sanno quasi di investitura per il futuro di Lobotka che in questa stagione si è preso definitivamente il Napoli.