Colpo di scena in Serie A: offerta di scambio secco all’Inter

Federico Dimarco, esterno dell’Inter di Simone Inzaghi, potrebbe finire al Torino di Juric, ma attenzione all’interesse dell’Empoli di Aurelio Andreazzoli

L’Inter di Simone Inzaghi si è rilanciata nel campionato italiano di Serie A dopo una serie di risultati decisamente deludenti.

Inter, Inzaghi e Dimarco
Simone Inzaghi © LaPresse

I nerazzurri hanno infilato tre vittorie consecutive fondamentali nella corsa per lo scudetto e ora c’è il big match contro il grande ex, il protagonista dell’ultimo ciclo vincente della Beneamata: stiamo parlando di Josè Mourinho. Il tecnico portoghese si trova ora sulla panchina della Roma, squadra barometro della corsa scudetto soprattutto dopo il pareggio di ieri sera al San Paolo contro il Napoli, dove gli azzurri hanno forse, praticamente, mollato la lotta per il primo posto, considerando anche i grandi ritmi che stanno avendo le milanesi. Lo Special One sarà quindi un durissimo scoglio da affrontare per l’Inter di Simone Inzaghi che, allo stesso tempo, è al lavoro anche in sede di calciomercato in vista della prossima stagione.

Il nome più caldo è senza dubbio quello di Bremer, difensore centrale del Torino di Ivan Juric. Il giocatore brasiliano, un po’ in calo nel match contro la Lazio, si è confermato in questa stagione come uno dei migliori nel suo ruolo e potrebbe finire in nerazzurro. L’Inter sarebbe intenzionata a mettere sul piatto il profilo di Federico Dimarco, ma l’Empoli di Aurelio Andreazzoli potrebbe inserirsi offrendo alla Beneamata una soluzione di scambio secco proprio per l’ex giocatore del Verona.

Calciomercato Inter, Dimarco per l’Empoli: proposta di scambio

L’Empoli di Aurelio Andreazzoli, a caccia di giocatori esperti per confermare la categoria anche nella prossima stagione se dovesse arrivare quella che sembra una salvezza quasi certa, potrebbe mettere gli occhi su Dimarco che quest’anno, al Castellani, è andato anche a segno con la maglia dell’Inter. In cambio, i toscani potrebbero offrire il cartellino di Fabiano Parisi, giovanissimo laterale, che piace molto anche ad altri top club italiani come il Milan e proprio la Roma di Josè Mourinho.