Soldi e scambio per il grande ritorno: che sorpresa per Inzaghi

Ritorno di fiamma per una squadra spagnola che in vista dell’approdo in Champions League potrebbe pensare ad un calciatore ora in forza all’Inter. Suggestione di scambio 

L’Inter è entrata di prepotenza nella fase conclusiva e decisiva della stagione con due traguardi molto importanti da poter raggiungere. Da un lato la corsa scudetto col Milan, mentre dall’altro c’è la finalissima di Coppa Italia tutta da disputare con i rivali della Juventus. In questo rush finale sarà decisivo l’apporto di tutti i campioni alla corte di Simone Inzaghi, compresi quelli che non sempre hanno reso al massimo nel corso dell’intera annata. Uno di questi è Joaquin Correa, arrivato in coda al calciomercato della scorsa estate dalla Lazio, ma solo raramente decisivo in nerazzurro.

Correa di ritorno al Siviglia: scambio Champions
Simone Inzaghi ©LaPresse

L’attaccante argentino, pupillo dell’allenatore ai tempi della Lazio, ha messo a referto solamente 4 reti fin qui, distribuiti su due doppiette, una delle quali proprio all’esordio lo scorso agosto. Per il resto tanti infortuni con annesse assenze, ed una incisività quasi mai tangibile nei momenti importanti.

Calciomercato Inter, scambio e ritorno di Correa a Siviglia: idea per la Champions

Correa di ritorno al Siviglia: scambio Champions
Correa ©LaPresse 

Non è stato quindi per ora un acquisto del tutto azzeccato quello di Correa all’Inter, che però conserva ancora estimatori importanti in giro per l’Europa. Nel caso specifico occhio a ciò che potrebbe accadere in Spagna. In Liga il Siviglia tra alti e bassi ha rimesso in carreggiata la vettura per l’obiettivo Champions League. Con la qualificazione alla massima competizione europea sarà tempo poi di pensare ad un mercato di alto profilo e vista la necessità di migliorare il parco di attaccanti e seconde punte gli andalusi potrebbero bussare in casa Inter proprio per il ‘Tucu’, che ha già giocato in biancorosso.

Il Siviglia, che conserva ancora stima nel calciatore, potrebbe provare ad impensierire Marotta e soci con una 15ina di milioni più il cartellino del laterale Acuna. L’attaccante argentino è nell’elenco dei ‘rimandati’ di casa Inter, fermo restando che era pupillo di Inzaghi alla Lazio. Ha questo finale di stagione per dimostrare il suo valore e spingere la società meneghina a puntare ancora su di lui senza farsi tentare da eventuali proposte estere. Il Siviglia intanto, che ha da rimpiazzare il partente Martial, potrebbe stuzzicare con un ritorno.