Il gol non basta, Dybala nel mirino: ‘complimenti’ alla Juventus

Non basta il gol per salvare Dybala dalle critiche: attacco nei confronti dell’argentino nel post-partita di Sassuolo-Juventus

La Juventus con la vittoria di ieri sul Sassuolo, si è garantita il quasi certo accesso alla prossima Champions League. Un obiettivo che dopo la prima parte di stagione non sembrava così scontato, anche se certamente la società non può essere soddisfatta dei risultati ottenuti fino ad ora.

Dybala Juventus
Paulo Dybala ©LaPresse

Ieri sera al Mapei Stadium è andato a segno Paulo Dybala che ha risposto al gol di Giacomo Raspadori. Coloro che potrebbero rappresentare il passato e il futuro della Juventus dalla prossima stagione. Dybala ha lasciato il suo timbro ma nel secondo tempo ha lasciato posto a Vlahovic. Sul web continuano le opinioni contrastanti attorno alla figura della ‘Joya’ e sull’addio ormai annunciato con i bianconeri a fine stagione. In particolare, attraverso un tweet, si è espresso il giornalista Fabio Ravezzani.

Juventus, stangata a Dybala: “Giusto non rinnovarlo”

Il giornalista Fabio Ravezzani è andato oltre il gol splendido realizzato da Dybala contro il Sassuolo e si è espresso in merito al suo addio a fine stagione: “Più vedo Dybala, malgrado il gol, e più mi convinco che la Juve ha fatto bene a non accettare un quadriennale a 8 o 9 milioni netti“. 

Dybala attacco del giornalista
Paulo Dybala ©LaPresse

L’argentino sembra ormai aver perso gli stimoli e anche la scelta di Allegri di ieri sera di sostituirlo al 55esimo è l’ennesimo segnale della rottura ormai insanabile tra giocatore e club. Sarà un’estate intensa per Dybala ma certamente le pretendenti non si faranno attendere.