Allegri sfida Mourinho per il difensore: ecco il rinforzo internazionale

La Juventus di Massimiliano Allegri potrebbe mettere nel mirino il profilo di Nathan Ake, difensore centrale del Manchester City di Pep Guardiola: le ultimissime notizie di calciomercato

La Juventus di Massimiliano Allegri, dopo la vittoria col Venezia che ha blindato il posto Champions in vista della prossima stagione, ora può dedicarsi agli ultimi due obiettivi stagionali rimasti.

Juventus, Allegri vuole Ake
Massimiliano Allegri © LaPresse

Il primo è puramente di blasone, stiamo parlando del terzo posto nel campionato italiano di Serie A conteso con il Napoli di Luciano Spalletti. Il secondo invece è un trofeo vero e proprio, la Coppa Italia che vedrà la sfida in finale contro l’Inter di Simone Inzaghi, l’ennesimo rematch di questa stagione dopo le due gare di campionato e il match di Supercoppa Italiana a inizio gennaio. Quella contro l’Inter sarà una delle ultime partite con la maglia della Vecchia Signora di Paulo Dybala, attaccante argentino in scadenza di contratto che non rinnoverà con il club piemontese e potrebbe addirittura vestire, nella prossima stagione, la casacca della Beneamata.

Non solo Dybala, sono molte le questioni in sede di calciomercato per la Juventus in vista della prossima stagione. I bianconeri devono infatti rivoluzionare il reparto difensivo vista l’anagrafica di Giorgio Chiellini e i problemi fisici di Leonardo Bonucci, comunque decisivo nella vittoria interna contro il Venezia di Andrea Soncin. In quest’ottica, per la Juventus è spuntato il nome di Nathan Ake, difensore centrale del Manchester City di Pep Guardiola, stasera impegnato nel ritorno della semifinale di Champions League contro il Real Madrid di Carlo Ancelotti.

Calciomercato Juventus, obiettivo Ake: duello con Mourinho

Anche la Roma di Josè Mourinho potrebbe però mettere gli occhi su Ake, difensore centrale olandese dei Citizens. I giallorossi infatti hanno bisogno di rinforzi internazionali in vista della prossima stagione e sarebbero disposti ad ingaggiare un duello con la Vecchia Signora per il classe 1995 che ha una valutazione di circa 25 milioni di euro. La Juventus però, in questo caso, avrebbe un vantaggio: la possibilità di disputare nella prossima stagione la Champions League.