Addio già deciso: Milan o Juve, arriva in estate

Il calciomercato di Juventus e Milan vicino alla svolta: il talento è pronto a cambiare ancora, la Serie A si avvicina

Non è un mistero che le società si stiano già muovendo per la prossima sessione di calciomercato. Un’estate movimentata attende le big di Serie A, Milan e Juventus su tutte. Da un lato i rossoneri in piena corsa per la conquista dello scudetto e che vedranno i sicuri addii di Romagnoli e Kessie (e Ibrahimovic?), dall’altra la squadra di Allegri che ha deluso quasi totalmente in questa stagione e ha bisogno di non pochi innesti. Ecco dunque che per Milan e Juventus potrebbe prospettarsi un’ipotesi di mercato decisamente intrigante.

Adama Traore Juventus Milan
Maldini e Pioli © LaPresse

In vista di giugno, infatti, i fari sono puntati sulle grandi società in Europa che lasceranno partire gli esuberi di lusso: un’occasione importante per le italiane, pronte ad un sacrificio economico in vista della stagion3 2022/23. Attenzione alla Liga ed in particolar modo alla squadra di Xavi. Secondo quanto riferito dal quotidiano spagnolo ‘Sport.es’, il Barcellona avrebbe ben chiare le strategie future per completare la rosa di Xavi. Diversi i nomi in entrata ma sono soprattutto le uscite che sorprenderanno in vista dell’estate.

Assist di Xavi: Juve e Milan esultano

Adama Traore Juventus Milan
Xavi © LaPresse

Una sicura partenza è quella di Adama Traore che, arrivato a gennaio in prestito con diritto di riscatto fissato a 30 milioni dal Wolverhampton, sta facendo enorme fatica a trovare spazio. La ‘guerra’ interna tra il club di Laporta e Dembele aveva favorito l’approdo di Traore che, tuttavia, col tempo ha dovuto cedere il passo all’esterno francese. Adesso, dunque, il riscatto del 26enne spagnolo, in scadenza tra un anno con i Wolves, è praticamente saltato.

Il Barcellona aveva intenzione di scambiare Adama Traore con Trincao (attualmente anche lui in prestito al Wolverhampton con diritto di riscatto) ma sia la volontà dei catalani che degli inglesi sarà quella di rimandare al mittente l’idea di scambio, riprendendosi i rispettivi calciatori. Una notizia eccellente per Milan e Juventus che a Traore hanno pensato in numerose occasioni, anche lo scorso gennaio prima che l’esterno prendesse la strada verso il ritorno in Catalogna.

Adama Traore Juventus Milan
Adama Traore © LaPresse

Nelle 9 presenze accumulate nella Liga, con soli 302′ in campo, Traore non ha mai segnato firmando però due assist vincenti: Milan e Juventus possono pianificare l’assalto tra poche settimane.