Allegri vuole il jolly del Milan, Maldini categorico

Il difensore è un pallino di Allegri per il rifacimento della linea difensiva bianconera, il Milan ha già deciso come agirà per le proposte di trasferimento

La Juventus ha praticamente chiuso una delle stagioni più deludenti sia sotto il profilo dei risultati in ciascuna delle competizioni a cui ha preso parte, sia sotto quello tecnico. Ad aver mancato di resa sono spesso state le scelte del tecnico Allegri, additato da molti ma protetto da Agnelli, a fronte della disponibilità di una rosa non sempre all’altezza del compito.

Massimiliano Allegri ©LaPresse

Così l’aria di rinnovamento strutturale si respira in prima battuta dagli addi di pezzi grossi della sua storia recente come Dybala e Chiellini, alla sua ultima in bianconero il prossimo lunedì. È necessario dunque un rinforzo che possa colmare il vuoto nella linea difensiva di cui il solo de Ligt resta un elemento imprescindibile. Tra i tanti nomi in lista, Allegri avrebbe inserito quello del jolly francese Pierre Kalulu di proprietà del Milan.

Calciomercato: Kalulu idea bianconera, il Milan lo blinda

Kalulu e Maldini ©LaPresse

La suggestione che affianca Kalulu al progetto della Juventus alzerebbe certamente l’asticella della competitività bianconera a partire dalla prossima stagione. Al contrario, però, penalizzerebbe quella del Milan. Questa resterà una mera idea di mercato e nulla più, perché la dirigenza rossonera capeggiata da Maldini ha fatto presente di non voler cedere ad alcun prezzo un calciatore tanto importante per Pioli. Uno di quelli che hanno contribuito ad arrivare sin in fondo a questa stagione di campionato in prima posizione. Uno di quelli giovani e promettenti, ma che respirano già aria di fuoriclasse. Allegri dunque dovrà far vela altrove.