Il Milan punta il big per l’attacco: scelta la contropartita

Il Milan punta un attaccante dai numeri sorprendenti e sceglie la contropartita ideale per convincere il club 

Il Milan si avvicina a grandi passi verso la vittoria del 19esimo scudetto. A due giornate dalla fine sono 2 i punti di distanza dall’Inter, 3 se si considera lo scontro diretto a favore. Intanto, però, la società sta lavorando anche in chiave mercato e già si muove qualcosa per l’attacco.

Milan calciomercato Haller
Paolo Maldini ©LaPresse

I rossoneri sanno che a fine stagione dovranno intervenire necessariamente sul reparto offensivo vista l’età di Ibrahimovic e Giroud che non danno più garanzie nel lungo periodo. Il Milan sta valutando diversi attaccanti, alcuni italiani come Scamacca e Raspadori, altri stranieri, con esperienza internazionale. Paolo Maldini sta infatti monitorando Sebastian Haller, centravanti francese naturalizzato ivoriano.

Il Milan monitora Haller: contropartita e cash

Haller ha disputato una grandissima stagione con la maglia dell’Ajax. I suoi numeri sono davvero sorprendenti: 21 gol in 30 presenze in Eredivisie, 11 gol in 8 partite di Champions League. Compresi i gol nelle coppe nazionali ha toccato quota 34 reti stagionali. Numeri da grande bomber che hanno attirato diversi club tra cui il Borussia Dortmund che adesso cerca l’erede di Haaland. L’Ajax valuta il suo attaccante classe ’94 circa 40 milioni di euro ma il Milan non intende mollare la presa.

Haller calciomercato Milan
Haller ©LaPresse

I rossoneri potrebbero inserire Alexis Saelemaekers come contropartita per convincere il club di Amsterdam, aggiungendo una parte cash per arrivare alla cifra richiesta. Haller rappesenterebbe una continuità anche dal punto di vista delle caratteristiche per il Milan. Centravanti alto, forte fisicamente che richiama le caratteristiche di Ibra e Giroud ma con margini di miglioramento molto alti. I rossoneri fiutano l’affare dall’Olanda e tengono calda la pista Haller.