Scambio alla pari: Marotta anticipa Milan e Roma

L’Inter potrebbe inserire l’attaccante in uno scambio di convenienza, spiazzando altre tre concorrenti per il centrocampista olandese

Chissà se i Campioni d’Italia uscenti potranno riconfermarsi tali anche per questa stagione. Certo è che il percorso sinora compiuto da Inzaghi alla prima in panchina del club nerazzurro è stato positivo sotto numerosi aspetti. E come se non bastasse, l’Inter può anche godere di qualche giovane talento esploso a dismisura nelle rispettive esperienze in prestito.

Andrea Pinamonti ©LaPresse

Primo fra tutti il centravanti Andrea Pinamonti, che in 36 partite di campionato giocate con la maglia dell’Empoli ha messo a segno 13 reti e fornito 2 assist. Il calciatore, di rientro alla base a fine giugno, ha una duplice possibilità: restare all’Inter come vice Dzeko qualora non arrivasse Scamacca oppure tentare il salto di qualità altrove, a titolo definitivo. Marotta ed Ausilio, d’altro canto, avrebbero l’urgenza di selezionare un valido mediano che possa fare le veci di Brozovic a partire dalla prossima stagione. Pertanto, è nata l’idea di un possibile scambio col il Bologna per il centrocampista olandese Jerdy Schouten.

Calciomercato, scambio Pinamonti-Schouten per spiazzare le rivali

Jerdy Schouten ©LaPresse

Schouten è attualmente valutato intorno ai 18 milioni di euro, lo stesso valore di Pinamonti. La concretizzazione dello scambio farebbe restare a bocca asciutta le altre pretendenti del calibro di Milan, Roma e Napoli. Ciascuna di esse, proprio come l’Inter, dovrebbe perdere almeno un calciatore sulla mediana. La soluzione, dunque, andrebbe cercata altrove.