Asse Chelsea-Juve per lo scambio: Inter fuori dai giochi

I ‘Blues’ convergono sulla Juventus per uno scambio a centrocampo di pura convenienza, l’Inter deve defilarsi dall’occasione

Appena qualche giorno fa dall’Inghilterra era giunta notizia di un interessamento da parte del Chelsea per Milan Skriniar. Il difensore centrale dell’Inter è ambito da club di mezza Europa, fra cui il sempre attento PSG.

Ruben Loftus-Cheek ©LaPresse

Per poter arrivare più agevolmente alla modica cifra di 60 milioni imposta dalla compagine nerazzurra, la nuova gestione Boehly aveva architettato un’operazione sulla carta di facile realizzazione. Contropartita tecnica del cartellino di Ruben Loftus-Cheek, di ruolo centrocampista, più resto cash. Peccato che agli occhi degli addetti ai lavori di Viale della Liberazione quest’idea non abbia stuzzicato più di tanto, per via di una volontà ferrea di vendere Skriniar esclusivamente dietro esborso cash. A questo, però, è seguito il dettaglio di non voler abbandonare l’opportunità di fiondarsi ugualmente sul centrocampista inglese.

Calciomercato Juventus, Loftus-Cheek e Rabiot all’inversione di maglia

Barella contro Rabiot ©LaPresse

Oggi, tuttavia, i piani sono stati stravolti. All’Inter è subentrata di prepotenza la Juventus di Agnelli, a caccia di un buon rimpiazzo  a centrocampo vista la probabile partenza di Arthur – già in precedenza offerto al Chelsea ma prontamente rifiutato. Per l’occasione i bianconeri avrebbero in mente di lanciare sul piatto il cartellino di Adrien Rabiot, per il quale il club londinese avrebbe mostrato grandi segnali d’apprezzamento. Per il francese c’è da superare anche la concorrenza di Manchester United e Newcastle.