CMNEWS | Juventus, Di Maria scioglie i dubbi: c’è già la data

Tiene ancora banco in casa Juventus la questione legata all’acquisto di Angel Di Maria

La Juventus aspetta un segnale da Angel Di Maria che è uno dei pezzi forti scelti per questo mercato nell’ottica di aggiungere al gruppo di Allegri esperienza internazionale e di vittorie. E da questo ultimo punto di vista l’argentino può vantare nella sua bacheca 26 titoli e trofei nazionali nei tre campionati europei in cui ha giocato tra Liga portoghese, Liga spagnola e Ligue 1 francese con Benfica, Real Madrid e Psg.

Di Maria-Juventus, in settimana la decisione definitiva
Di Maria con la maglia del PSG © LaPresse

A questi si aggiungono due titoli internazionali, la Champions e la Supercoppa Uefa con i Blancos, e i due titoli con l’Argentina, la Copa America 2021 e la recente Coppa Campioni Conmebol-Uefa vinta contro l’Italia. Al Fideo manca un mondiale ed è l’obiettivo a cui punta in Qatar alla fine di questa stagione: la speranza di essere convocato è quella che lo ha spinto a decidere di giocare ancora un anno o due in Europa per poter strappare un pass per l’Albiceleste.

Con il Psg è finita. A Parigi, dall’eliminazione in Champions con il Real Madrid, sono entrati dentro una crisi profonda, che ha portato al cambio della direzione sportiva e ora anche del tecnico. C’è un piano cessioni molto corposo che ancora deve partire, ma si è cominciato dai contratti in scadenza non rinnovati e quello dell’ala argentina era uno di questi.

Di Maria-Juventus: la data della decisione

Juventus, passi in avanti per Di Maria
L’esultanza del Fideo con l’Argentina © LaPresse

Il nodo tra Di Maria e la Juventus è sempre stato quello del secondo anno di contratto che i bianconeri vorrebbero opzionare e che il giocatore preferirebbe invece avere garantito. Ora manca l’ultima parola dell’argentino che in questi giorni è in vacanza ad Ibiza. Gli agenti hanno fatto sapere che entro la settimana verrà sciolta ogni riserva sul futuro.

E’ una sorta di parola data, anche perché la Juventus è arrivata ad un punto in cui deve cercare di capire se c’è la possibilità di portare Di Maria in bianconero e se dovrà guardare in giro e cercare altrove. Anche il Barcellona si era interessato all’esterno offensivo ex Psg, a questo punto serve che sia lui a dire l’ultima parola. Non si può negare il fatto che in casa bianconera si guardi a questa situazione con un tiepido ottimismo.

Giorgio Alesse