Assalto in casa Atletico: Inter-Juventus, servono 40 milioni

Il calciomercato è appena iniziato, ma i top club italiani hanno urgenza di chiudere operazioni importanti: assalto da Simeone

Inter e Juventus continuano a lavorare in vista della prossima stagione per arrivare ad obiettivi di assoluto valore: colpo in difesa da 40 milioni di euro.

nedved dirigenza
nedved dirigenza © LaPresse

Come svelato dal portale spagnolo “Diario As” l’Atletico Madrid starebbe valutando la possibilità di cedere il centrale uruguaiano, José Maria Gimenez. Un sacrificio decisivo visto che il club spagnolo dovrebbe prima vendere giocatori per poter poi acquistarne altri in vista della prossima stagione. Nell’ultimo anno, anche a causa di infortuni, il centrale dell’Atletico non è stato tanto a disposizione di Simeone. Inoltre, il suo contratto è in scadenza nel 2025  con una clausola alta.

Al momento l’Atletico potrebbe così pensare alla cessione di circa 40 milioni per accontentare tutte le parti coinvolte. Inter e Juventus continuano così pensare a colpi in fase difensiva, soprattutto in caso di addio di top nel reparto arretrato, come de Ligt e Skriniar, pronti anche a cambiare aria. Tutto sarà decisivo nelle prossime settimane con idee suggestive per le compagini italiane.

Calciomercato, de Ligt e Skriniar futuro incerto

gimenez
gimenez © LaPresse

Se da una parte il difensore slovacco dell’Inter sembra ad un passo dal PSG, il centrale olandese della Juventus dovrebbe prendere ancora una decisione definitiva. In caso di cessioni dei due top difensori, i due club italiani saranno protagonisti in entrata per tornare sul mercato pensando al colpo da novanta da regalare al proprio allenatore.