Svolta Juve per l’erede di de Ligt: indizio inequivocabile

La Juventus è a caccia di un valido profilo che possa sostituire Matthijs de Ligt, in caso di addio dell’olandese: indizio inequivocabile

Continua a tenere banco il futuro di Matthijs de Ligt nella sede del calciomercato della Juventus. In tal senso, la svolta potrebbe essere molto vicina. Il Bayern Monaco ha ceduto ufficialmente Lewandowski al Barcellona, ricavando ben 45 milioni di euro più 5 di bonus dalla vendita del bomber polacco.

Juventus de Ligt Gabriel Tapsoba Bayer Leverkusen Arsenal
De Ligt © LaPresse

Soldi che, ovviamente, il club tedesco è pronto ad investire in parte per assicurarsi le prestazioni dell’ex capitano dell’Ajax. I bavaresi, dunque, potrebbero presto alzare la prima offerta di 60 milioni di euro più 10 di bonus, ritenuta insufficiente da ‘La Vecchia Signora’. C’è margine di trattativa, di conseguenza i torinesi si guardano attorno alla ricerca di un valido profilo che possa raccogliere l’eredità del difensore classe ’99.

Calciomercato Juventus, erede de Ligt: indizio su Gabriel

Juventus de Ligt Gabriel Tapsoba Bayer Leverkusen Arsenal
Kane e Gabriel © LaPresse

Come noto, uno dei nomi presenti nel taccuino di Federico Cherubini è Gabriel dell’Arsenal. Nonostante Arteta punti sul brasiliano, l’addio è uno scenario da prendere assolutamente in considerazione. Tant’è che i ‘Gunners’ avrebbero bloccato Tapsoba del Bayer Leverkusen. Un chiaro indizio che non può non ricollegarsi indirettamente alla Juventus, visto l’interesse concreto dei torinesi nei confronti di Gabriel. Gli imglesi, dal canto loro, vorrebbero sui 30-35 milioni di euro per privarsi del 24enne. Richiesta che i bianconeri potrebbero soddisfare abbastanza agevolmente con la partenza di de Ligt. Pista da tenere d’occhio.