L’Inter non si arrende, il due per uno per accontentare Inzaghi

L’Inter non si arrende e propone il due per uno: il muro però non cede per i nerazzurri e c’è un ostacolo nuovo

Il possibile rinnovo di de Vrij, Skriniar via soltanto se dovesse arrivare un’offerta irrinunciabile: il mercato dell’Inter è cambiato con l’acquisto di Bremer da parte della Juventus. Questo però non significa che i nerazzurri non interverranno in entrata nel reparto arretrato.

Inzaghi
Inzaghi © LaPresse

C’è, infatti, da colmare almeno numericamente il buco lasciato dall’addio di Ranocchia e garantire quindi ad Inzaghi un calciatore che possa alternarsi con il terzetto titolare, al netto di eventuali (ma al momento meno probabili) cessioni. I nomi in ballo sono sempre gli stessi: da Milenkovic ad Akanji, passando per Demiral. Proprio il centrale turco è uno dei profili preferiti dall’allenatore nerazzurro ma abbattere il muro dell’Atalanta non è semplice. Lo  scambio con Pinamonti non sembra attrarre più di tanto i bergamaschi ed ora si aggiunge un nuovo ostacolo.

Calciomercato Inter, il due per uno per Demiral

Demiral
Demiral © LaPresse

L’Atalanta, infatti, è alle prese con il caso Palomino che rischia una lunga squalifica. Ecco perché non trova particolare apprezzamento nella società orobica la nuova proposta che potrebbe arrivare dall’Inter: oltre a Pinamonti anche Agoume in cambio del centrale turco.

Un due per uno che non fa cadere in tentazione l’Atalanta che ha una visione abbastanza chiara della situazione. Demiral andrà via soltanto davanti ad una proposta esclusivamente economica importante e potrebbe anche essere tolto dal mercato proprio in virtù della squalifica di Palomino. Per l’Inter quindi la possibilità concreta di dover cancellare il turco dalla lista degli obiettivi.