‘Acconto’ dal Tottenham: Conte non molla il suo pupillo

Possibile ‘acconto’ del Tottenham per un big nerazzurro: Conte non molla il suo pupillo e potrebbe presto tornare alla carica

“Spero di aiutare la squadra a tornare ai grandi successi di un tempo. Gli obiettivi del club sono i miei obiettivi per le prossime stagioni, spero di vincere dei trofei”.

Marotta © LaPresse

“L’unica cosa che posso promettere è che darò tutto me stesso”. Dopo la lunga trattativa e l’ufficialità, Charles De Ketelaere si è presentato così ai tifosi del Milan. Il club rossonero vuole alzare ulteriormente l’asticella dopo il trionfo in campionato e tornare di nuovo protagonista anche in Europa. Con un De Ketelaere in più in rosa, ma senza Renato Sanches. Il portoghese, infatti, sarà annunciato nelle prossime ore dal Paris Saint-Germain. Il centrocampista ha accettato la corte dei parigini, costringendo Maldini e Massara a virare su altri obiettivi. Nel frattempo, la priorità in difesa è Tanganga del Tottenham. Anche per il difensore, però, non manca la concorrenza.

Calciomercato Inter, Conte insiste per Barella

Nicolò Barella © LaPresse

Oltre alla Roma, anche l’Inter avrebbe messo gli occhi su Tanganga. Una pista che potrebbe essere privilegiata dal Tottenham e da Antonio Conte. Il difensore, infatti, potrebbe rappresentare per gli ‘Spurs’ un importante ‘acconto’ per l’eventuale assalto futuro a Nicolò Barella. Il tecnico vuole riavere con sé uno dei suoi pupilli nerazzurri e la società nerazzurra è già avvisata. In ogni caso, per strappare il centrocampista all’Inter serviranno almeno 70 milioni di euro complessivi.