Gli esuberi finanziano il doppio colpo: la Juventus si rifà il look

Il reparto dove ci saranno più novità nella prossima Juventus è sicuramente il centrocampo, che sta per arricchirsi di due nuovi colpi

Il grande problema riscontrato dagli addetti ai lavori nella Juventus dello scorso anno era in mezzo. Il solo grande innesto di Locatelli non è bastato a mascherare le lacune tecniche, tant’è che in questa sessione di calciomercato qualcosa per invertire il trend è già stato fatto con Pogba. È tornato dal prestito anche Fagioli, che sembra possa rimanere, ma la sensazione è che qualcosa manchi ancora.

Juventus, Arthur e uno tra Rabiot e Kean finanziano il mercato: Zaniolo e Paredes gli obiettivi
Massimiliano Allegri © LaPresse

Con l’ormai certa partenza di Arthur, che libererà dello spazio salariale, la Juventus vorrebbe cedere un’altra pedina per poter finanziarsi il mercato. Sulla lista dei partenti ci sono Moise Kean, che però al momento è l’unico giocatore offensivo ‘di scorta’ e Adrien Rabiot, il cui ingaggio è troppo oneroso per le casse bianconere.

Con almeno un altro addio, ecco che i bianconeri possono finalmente compiere l’affondo decisivo per Leandro Paredes. È lui il prediletto di Allegri in mezzo, da piazzare come metronomo davanti alla difesa per dettare i tempi alla squadra. L’argentino, però, non è l’unico nome.

Calciomercato Juventus, non si molla la pista Zaniolo

Juventus, ancora viva la pista Zaniolo
Ancora viva la pista Zaniolo-Juventus © LaPresse

Stando a quanto riporta Paolo Paganini, esperto di calciomercato e giornalista ‘Rai’, la dirigenza della Juventus non avrebbe ancora mollato la pista Zaniolo. Il calciatore della Roma, su cui c’è anche l’interesse del Tottenham, sembra destinato a lasciare dopo l’arrivo di Wijnaldum e Torino è una destinazione papabile.

Allegri potrebbe completare la sua trasformazione e farlo diventare quella mezzala offensiva che richiedeva Mancini qualche anno fa. Le qualità per fare il ruolo ci sono tutte, dal passo, alla fisicità alla tecnica. Con Paredes in mezzo, Pogba e Zaniolo ai lati la Juventus costruirebbe un reparto da sogno pronto a puntare altissimo in Serie A.