Un big per Allegri: la Juve tenta l’affare col Barcellona

Vlahovic non può bastare ad Allegri, Juventus obbligata a prendere un altro grande attaccante per completare il reparto

Il 4-0 beccato dall’Atletico ha fatto scattare l’allarme in casa Juventus. Non solo la difesa e il gioco che continua a latitare, sotto accusa è finito pure Vlahovic reo di non riuscire a incidere là davanti. Tutto questo mentre Morata, che resta il preferito di Allegri per completare il reparto d’attacco, faceva tripletta…

Vlahovic in Juve-Atletico ©LaPresse

Ad oggi il ritorno dello spagnolo è molto complicato, ecco perché nel bel mezzo delle trattative Kostic e Rabiot i bianconeri stanno sondando il calciomercato alla ricerca di un bomber di scorta all’altezza della situazione. Un profilo esperto, di livello internazionale anche in chiave Champions considerata anche l’incosistenza di Kean, fatto fuori da Allegri per l’amichevole con la banda di Simeone per motivi disciplinari. In tal senso occhio al ritorno di fiamma per Pierre-Emerick Aubameyang, chiuso a Barcellona dall’arrivo di Lewandowski. Al Bayern due spicci, 50 milioni bonus inclusi.

Il gabonese ex Milan e Arsenal potrebbe venir offerto dai suoi agenti o da intermediari a lui vicini, con possibilità concrete riguardo l’apertura di una trattativa con il Barcellona, al quale è legato fino a giugno 2025.

Calciomercato Juventus, Aubameyang per Allegri: la ‘condizione’

Pierre-Emerick Aubameyang ©LaPresse

Aubameyang ha 33 anni e un ingaggio netto di 9 milioni di euro, per cui la Juventus difficilmente andrebbe oltre una proposta di prestito, con pagamento di un 60-70 per cento dello stipendio. Il Barcellona, che ha sempre problemi a far quadrare i disastrati conti, potrebbe aprire al prestito chiedendo l’inserimento di un obbligo di riscatto. Magari pure ‘condizionato’ al raggiungimento di un determinato numero di presenze.

Maglia Juventus

Prezzo Di Listino:
34,99 €
Nuova Da:
34,99 € In Stock
acquista ora