“Piantagrane”: attacco frontale a Cristiano Ronaldo

Il futuro di Ronaldo è ancora da decifrare, con la situazione al Manchester United che non è dei migliori. Arriva l’attacco: “Piantagrane”

Cristiano Ronaldo e il Manchester United stanno vivendo un periodo molto complicato. Prima dell’inizio della stagione il portoghese ha espresso il proprio malcontento e la voglia di cambiare nuovamente aria, tanto da non volare con la squadra per la tournee asiatica. L’inizio della stagione poi non ha migliorato la situazione, con i ‘Red Devils che hanno prima perso contro il Brighton e poi ieri è arrivata la figuraccia con il 4-0 incassato dal Brentford.

Cristiano Ronaldo, attaccante del Manchester United ©LaPresse

Il problema per CR7 al momento però è anche quello di non riuscire a trovare alternative per lasciare Old Trafford. Così arriva anche un attacco frontale attraverso i social dove viene definito “piantagrane”.

Capuano duro su Cristiano Ronaldo: “Non è più decisivo”

Cristiano Ronaldo, attaccante del Manchester United ©LaPresse

Cristiano Ronaldo dopo la cocente sconfitta di ieri continua a cercare una nuova sistemazione per lasciare un Manchester United sicuramente in grande difficoltà. Per ora però nessun club sembrerebbe pronto a pagare le cifre astronomiche chieste dal portoghese.

Così sul suo profilo Twitter il giornalista Giovanni Capuano non ci è andato morbido con il portoghese scrivendo: “Non sorprende che si stiano negando tutti quando vengono chiamati per offrire Ronaldo. Negli ultimi due anni si è fatto la fama di piantagrane, costa tantissimo, segna ma non fa più la differenza come prima. E obbliga a costruire una squadra intorno a lui. Perché prenderlo?”. Vedremo se da qui al termine del calciomercato cambieranno le cose, ma per ora il portoghese sembra intrappolato allo United.