‘Disperazione’ Real per Asensio: ecco cosa succede

Marco Asensio e il Real Madrid sembrano destinati a separarsi, ma i ‘Blancos’ sono ‘disperati’: ecco il motivo

Contratto in scadenza nel prossimo giugno 2023 e poche possibilità di giocare, attualmente è questa la situazione di Marco Asensio nel Real Madrid. L’attaccante classe ’96 che veste la maglia dei ‘Blancos’ dal 2016, sembrerebbe destinato sempre di più verso l’addio. Nella Supercoppa Europea contro l’Eintracht per lui non c’è stato spazio. Stessa cosa nella prima giornata di Liga.

Asensio, precampionato decisivo: la scelta sarà di Ancelotti
Marco Asensio © LaPresse

Così l’opzione più probabile al momento sembrerebbe essere la partenza immediata. Ma proprio su questo fronte il club spagnolo sembrerebbe essere quasi disperato. Occasione per la Serie A.

Nessuna offerta per Asensio, il Real Madrid è ‘disperato’: occasione per la Serie A

Marco Asensio, attaccante del Real Madrid © LaPresse

Sembra incredibile, ma un giocatore dal grande talento come Marco Asensio non riesce a trovare un club pronto a farsi avanti per acquistarlo. Ovviamente il cartellino dello spagnolo è a prezzo di saldo vista la situazione in rosa e quella contrattuale.

Ma secondo quanto riportato dal giornalista Ramon Alvarez De Mon di ‘Marca’, il Real Madrid sarebbe disperato perché al momento non avrebbe ricevuto offerte per Asensio. Lo spagnolo potrebbe essere un’occasione per i club di Serie A come Juventus e Milan, che lo osservano da tempo, e la Roma. Vedremo se nei prossimi giorni qualcosa si sbloccherà e se l’approdo in Serie A sarà una opzione.