Scambio Juve e nuovo titolare per Allegri

Nuova ipotesi di scambio per la Juventus in sede di calciomercato. Tutte le cifre e i dettagli

“Sta bene. Con il Sassuolo ha fatto un’ottima partita e sono contento di cosa sta facendo. Di mercato non parlo, da qui al 31 agosto mancano 10 giorni e può succedere di tutto e di più”.

La dirigenza della Juventus © LaPresse

A precisa domanda su Zakaria e sul suo futuro, Massimiliano Allegri ha risposto così sul centrocampista svizzero. Negli ultimi giorni anche l’ex ‘Gladbach ha fatto parlare di sé in sede di calciomercato. “La società ha lavorato bene, con Bremer, Pogba, Di Maria e Gatti che è un giovane molto bravo. Se arriveranno altri acquisti? Ci sono giocatori in uscita, magari ne arriveranno altri in entrata. La società lavora per fare una rosa importante. Paredes? Abbiamo Locatelli, Rovella, sono contento così”. Allegri non si è mai esposto sulla necessità di rinforzare ulteriormente il centrocampo, ma Paredes è un obiettivo concreto e serve prima sfoltire il reparto. Viste le difficoltà nel privarsi di Arthur e Rabiot, la dirigenza potrebbe così sacrificare anche Zakaria.

Calciomercato Juve, carta Zakaria: tutti i dettagli

Zakaria © LaPresse

Lo svizzero rappresenta un’importante contropartita tecnica e, per liberare uno slot a centrocampo, prima della fine del calciomercato estivo non è da escludere che possa essere offerto al Monaco per arrivare a Badiashile. Come noto, il promettente difensore classe 2001 è sul taccuino di Cherubini che potrebbe fare un tentativo immediato per anticipare la concorrenza. Sul piatto potrebbe finire proprio Zakaria, che è valutato circa 25 milioni di euro. Staremo a vedere.