Sirene inglesi per la Roma: affare sull’asse Mourinho-Conte

Antonio Conte col suo Tottenham punta in grande e il mercato dell’ultima estate ne è stato una prova. Le ambizioni sono elevate e intanto il tecnico italiano potrebbe mettere nel mirino anche un difensore di Serie A per la prossima stagione 

Antonio Conte è il fulcro del progetto tecnico del Tottenham, che nel corso della passata stagione si è messo nelle mani del tecnico italiano venendo ripagato dalla qualificazione alla Champions League. Nell’ultima finestra di mercato estivo non sono poi mancati i nuovi innesti ad immagine e somiglianza dell’idea di gioco dell’ex condottiero di Inter e Juventus che con i vari Kulusevski, Bentancur e Perisic ha dimostrato di guardare con un occhio di riguardo anche alla Serie A. A tal proposito non è da escludere che l’allenatore salentino per la prossima estate possa mettere nel proprio mirino anche un altro big del campionato italiano.

Ibanez nel mirino di Conte: osservato speciale
Conte ©LaPresse

Fari puntati in casa Roma dove Josè Mourinho, peraltro ex tecnico degli Spurs, sta provando a modellare la squadra su un target di obiettivi più elevato rispetto al piazzamento dello scorso anno. Questa sera la compagine capitolina è inoltre impegnata in Serie A contro l’Empoli in trasferta e lo stesso Conte a distanza potrebbe aver messo nel mirino un difensore giallorosso.

Calciomercato Roma, Ibanez dalla convocazione all’occhio di Conte: la Premier potrebbe far suonare le sirene

Ibanez nel mirino di Conte: osservato speciale
Ibanez ©LaPresse

Occhio a Roger Ibanez, classe 1998 brasiliano appena convocato anche dalla nazionale di Tite con annessa gioia esplosa su Twitter: “È uno dei giorni più belli della mia carriera. Sognavo di indossare la maglia della nazionale brasiliana fin da bambino, e questo 9 settembre è diventata realtà. Frutto di un grande lavoro e grazie al coinvolgimento di più persone. Un traguardo per tutti! Felicità immensa…”. Il lavoro sul campo sta quindi dando tanti frutti a Ibanez che è uno dei leader della difesa a tre di Mourinho che quasi sempre si affida a lui e alla sua crescita anche per il futuro.

Struttura fisica importante, esperienza in via di formazione e capacità tattiche di rilievo per il brasiliano che potrebbe piacere proprio a Conte per il suo Tottenham del futuro, modellato esattamente sulla difesa a tre. Gli Spurs la prossima estate potrebbero infatti tornare a bussare alle porte della Serie A per accontentare il tecnico salentino che desidera un altro centrale adatto per caratteristiche ed età al suo tipo di difesa. Ibanez, valutato sui 25/30 milioni, e col contratto in scadenza 2025, potrebbe attirare Conte che col suo Tottenham non avrebbe problemi a formulare un’offerta economica importante per far vacillare la Roma la prossima estate, fermo restando la voglia di continuare insieme.