“Il Var per punire la Juventus”, Massimo Mauro è chiaro

Juventus-Salernitana lascerà un segno nel mondo del calcio anche con il Var: decisione incredibile, ora parla Massimo Mauro

Se ne parlerà ancora per tanti giorni per il gol annullato a Milik. Una decisione discutibile ed incredibile con la posizione di Candreva che non sarebbe stata presa in considerazione nelle immagini proiettate nello schermo del Var.

juve salernitana
juve salernitana © LaPresse

Le immagini si sono concentrate soltanto al centro dell’area di rigore senza notare la posizione di Antonio Candreva sul calcio d’angolo. L’AIA ha svelato che non aveva a disposizione così tante immagini per valutare tutto ciò: tutto è uscito a galla con un video amatoriale di un tifoso dopo le dichiarazioni di Massimiliano Allegri e Leonardo Bonucci, che aveva così avvisato tutti.

Juventus, il pensiero di Massimo Mauro

juventus salernitana
juventus salernitana © LaPresse

Così lo stesso Massimo Mauro ha rivelato il suo pensiero Pressing-lunedì su Italia1 dopo quanto successo all’Allianz Stadium: “Colpa della presunzione che si ha nel voler rendere giustizia in mezzo al campo, quando la giustizia non può essere sommaria nel gioco del calcio. O ci mettiamo in testa che la Juventus ha vinto i suoi Scudetti meritatamente oppure possiamo dire che il Var è stato introdotto per punire la Juventus”. Poi ha aggiunto: “Ora si capisce che il Var certe cose non le risolverà mai”. Dichiarazioni alquanto pesanti da parte dell’ex giocatore di Juventus e Napoli, che è da tempo opinionista prima a Sky e poi a Mediaset.