Il Milan ha trovato il vice Leao: arriva con lo sconto

Il Milan di Stefano Pioli avrebbe messo gli occhi, per il vice Leao, sul profilo di Jonathan Bamba del Lille: le ultimissime notizie di calciomercato sui rossoneri nel campionato italiano di Serie A

Se ci sono sconfitte che non fanno poi così male, una potrebbe essere quella di domenica sera del Milan di Stefano Pioli contro il Napoli di Luciano Spalletti.

Milan, Pioli su Bamba
Stefano Pioli © LaPresse

Nonostante i rossoneri siano usciti dalle mura amiche con zero punti, il Diavolo ha messo in mostra una prestazione deluxe in grado di mettere sotto scacco una squadra del cabotaggio del Napoli, mai messo in difficoltà da nessuno finora in stagione, e senza la punta di diamante del suo arsenale: Rafael Leao. Sì perché l’attaccante esterno portoghese, arrivato al Milan nell’estate di calciomercato del 2019, era stato espulso nel turno precedente contro la Sampdoria di Marco Giampaolo e Stefano Pioli, allenatore campione d’Italia in carica, ha dovuto trovare delle soluzioni d’emergenza considerando anche i problemi fisici, ormai potremmo dire consueti, di Ante Rebic e l’infortunio di Divock Origi.

Sulla fascia sinistra, domenica sera, ha agito Rade Krunic, jolly della trequarti del Milan di Stefano Pioli, ma alla squadra rossonera servirebbe un vero e proprio vice Leao che possa evitare di far rimpiangere il portoghese quando è assente, senza trascurare quella che sarà la questione contrattuale da affrontare per l’ex Lille, in scadenza con il Diavolo nel 2024.

Calciomercato Milan, nome nuovo dalla Francia per il vice Leao

In quest’ottica, il Milan di Paolo Maldini e Ricky Massara potrebbe pescare ancora una volta dalla Francia, e ancora una volta dal Lille, per avere la sua ala sinistra. Attenzione infatti al nome di Jonathan Bamba, esterno offensivo francese del club transalpino valutato circa 15 milioni di euro. Una cifra non proprio bassissima per le casse del Diavolo che, però, potrebbe far leva sulla breve durata del contratto di Bamba con il Lille, in scadenza proprio come per Leao, nel 2024.