Rabiot lascia la Juventus a zero, ma resta in Serie A

Adrien Rabiot, centrocampista della Juventus, potrebbe finire nei radar della Roma di Josè Mourinho: le ultimissime notizie di calciomercato sul campionato italiano di Serie A

Domenica sera, poco meno di due giorni fa, la Juventus di Massimiliano Allegri è tornata alla vittoria nel campionato italiano di Serie A battendo il Bologna di Thiago Motta con un rotondo 3-0.

Juventus, Rabiot offerto alla Roma
Adrien Rabiot ©LaPresse

I bianconeri sono andati a segno con Kostic, Vlahovic (entrambi rivitalizzati dall’esperienza con la nazionale serba) e Arek Milik, ormai sempre più certezza insieme all’ex Fiorentina dell’attacco della Vecchia Signora. Insomma, una ripresa col botto per la Juventus che ha rivisto in campo anche uno dei pupilli di Massimiliano Allegri, fermatosi per qualche settimana a causa di un problemino fisico. Stiamo parlando di Adrien Rabiot, centrocampista francese che sta crescendo sempre di più con la maglia della Vecchia Signora. Dopo tre stagioni ricche di alti e bassi infatti, il giocatore transalpino sembra essere diventato un giocatore di assoluto affidamento ed affidabilità per l’allenatore livornese che, quando lo ha a disposizione, difficilmente ne fa a meno.

Calciomercato Juventus, Rabiot verso l’addio

C’è però una questione molto importante sul tavolo in chiave calciomercato: il contratto di Rabiot con la Juventus è in scadenza nel 2023. Il giocatore francese ha alternato troppo le sue prestazioni in questi tre anni ed è difficile che possa continuare a vestire la maglia della Vecchia Signora anche nella prossima stagione. Sullo sfondo ci sarebbero diverse possibilità per il suo futuro, una ancora una volta legata al campionato italiano di Serie A. Stiamo parlando dell’opportunità di vestire la maglia della Roma di Josè Mourinho. Il giocatore, che sarà a tutti gli effetti un parametro zero al termine della stagione, potrebbe essere offerto proprio ai giallorossi che stanno cercando giocatori di esperienza internazionale che possano rinforzare l’organico e lo spogliatoio. Lo scoglio, molto grande, resta quello dell’ingaggio visto che Rabiot, attualmente, percepisce un ingaggio di oltre 7 milioni di euro a stagione con la Juventus, una cifra inarrivabile per la società capitolina.