Rrahmani ko in Cremonese-Napoli: Spalletti dice tutto

Luciano Spalletti ha parlato nel post-partita di Cremonese-Napoli, vinto dagli azzurri per 4-1

Il Napoli, nonostante le difficoltà, vince anche con la Cremonese e nel finale dilaga chiudendo la gara sul 4-1.

Spalletti Napoli
Luciano Spalletti © LaPresse

Gli azzurri confermano il primo posto in classifica, questa volta in solitaria, visto il pareggio dell’Atalanta sul campo dell’Udinese. Nel post-partita di Cremonese-Napoli ha parlato Luciano Spalletti ai microfoni di DAZN, soffermandosi sul carattere della sua squadra: La squadra è stata premiata perché non ha mai perso la voglia di fare quello che sa fare. Faccio i complimenti alla Cremonese perché è stata benissimo in campo e non merita la classifica che ha. Dopo il loro gol, arrivato dopo un rimpallo fortunato, la partita si è complicata e si è sporcata in un modo che non ci ha permesso di esprimere al massimo le nostre caratteristiche. Spesso non abbiamo fatto valere la superiorità numerica”.

Napoli, Spalletti: “Grande gol di Simeone, Rrahmani da valutare”

Napoli
Napoli ©LaPresse

Luciano Spalletti ha proseguito nel post-partita, soffermandosi anche sul Cholito Simeone, decisivo per la vittoria degli azzurri a Cremona, ma anche sull’infortunio di Rrahmani che ha preoccupato in vista dei prossimi impegni:Simeone ha fatto un grande gol. Sta tutto nella disponibilità dei calciatori di sfruttare al meglio le occasioni che hanno. I ragazzi non abbassano mai la testa e continuano sempre a fare quello che sanno fare e anche se a volte non va bene l’intenzione è sempre la stessa. Rrahmani? Bisogna valutarlo per bene“.