HIGHLIGHTS | Vlahovic firma il Derby e rilancia la Juve: Allegri respira

La Juventus può tornare momentaneamente a sorridere: i bianconeri stendono il Torino all’Olimpico grazie alla rete firmata da Dusan Vlahovic

Si rivede la luce. Non basta di certo a cancellare i numerosi passi falsi accumulati in questo spicchio di stagione, ma sicuramente la vittoria di oggi della Juventus è un primo segnale da prendere in considerazione. I bianconeri sono riusciti ad avere la meglio sui cugini del Torino, grazie alla rete di Dusan Vlahovic messa a referto nella ripresa.

HIGHLIGHTS | Vlahovic firma il Derby e rilancia la Juve: Allegri respira
Torino-Juventus © LaPresse

La tensione era alle stelle e anche stavolta la ‘Vecchia Signora’ non si è resa protagonista di una prestazione ottimale. Ha, però, mostrato carattere, lasciando intendere di non voler assolutamente mollare. Niente da fare per Juric e i suoi uomini, a cui è mancato molto di più il cinismo che le occasioni da poter sfruttare.

Serie A, Torino-Juventus 0-1: marcatori e classifica

HIGHLIGHTS | Vlahovic firma il Derby e rilancia la Juve: Allegri respira
Torino-Juventus © LaPresse

Come detto, ci ha pensato il bomber serbo a risolverla tramite un gol di rapina dopo una spizzata di Danilo, con Vanja Milinkovic-Savic che si è dovuto arrendere al guizzo del classe 2000. Per adesso, dunque, la Juventus si lascia momentaneamente alle spalle la disfatta Champions subita per mano del Maccabi Haifa e Massimiliano Allegri potrà continuare a lavorare con un po’ più di serenità, in attesa dei prossimi impegni. La nota stonata è l’infortunio di Bremer – uscito anzitempo al minuto 52 – , il quale ha accusato un problema muscolare. A breve gli highlights del Derby della Mole.

Torino-Juventus 0-1: 74′ Vlahovic (J)

CLASSIFICA SERIE A: Napoli punti 23, Atalanta 21, Lazio 20, Udinese 20, Milan 20, Roma 19, Juventus* 16, Inter 15, Sassuolo 12, Empoli* 11, Torino* 11, Salernitana 10, Monza* 10, Fiorentina 9, Spezia 8, Lecce 7, Bologna 7,  Hellas Verona 5, Cremonese 3, Sampdoria 3.

*Una partita in più