Torino-Juventus, il gesto di Vlahovic sfuggito alle telecamere

La Juventus conquista tre punti pesantissimi contro il Torino grazie a Vlahovic: ecco il sorprendente gesto del bomber serbo

È stata una serata particolare quella vissuta dalla Juventus di Massimiliano Allegri. Nonostante la prestazione in linea con le ultime deludenti uscite, i bianconeri riescono a superare il Torino e fanno un piccolo passo avanti in classifica.

Vlahovic
Dusan Vlahovic

E l’ex Fiorentina, durante la partita, si è reso protagonista di un gesto passato inosservato ai più: ecco cosa è successo. Grande protagonista della serata è stato Dusan Vlahovic, tornato al gol dopo due settimane di digiuno in Serie A.

Vlahovic e quel gesto che fa sorridere la Juventus

Vlahovic
Dusan Vlahovic © LaPresse

Dopo un’ora di gioco, la grandissima occasione per Moise Kean per portare in vantaggio la Juventus. Assist al bacio di Kostic ma la punta italiana fallisce l’occasione. A consolare il classe 2000, poi sostituito da Allegri una manciata di minuti più tardi ci ha pensato proprio Dusan Vlahovic. Il serbo ha riservato una pacca in testa al compagno di squadra, oltre a fare un cenno di approvazione alla bella giocata di Kostic.

Un doppio gesto da vero leader quello del bomber che ha poi deciso la partita al 74′ regalando la vittoria alla squadra di Allegri. Segnali positivi anche in ottica futura, visto che Vlahovic è stato tra i peggiori in questa prima parte di stagione ed una sua ripresa potrebbe significare tantissimo per l’annata bianconera.

Vlahovic
Dusan Vlahovic © LaPresse

Fino ad oggi, Vlahovic ha segnato 7 gol in 13 presenze, tra campionato e Champions League, con la maglia della Juventus: 1 solo assist all’attivo nei 1132′ in campo.