Milan-Inter, derby in Premier: arriva a gennaio

Il Milan fiuta l’affare in vista della sessione invernale di calciomercato: sfida all’Inter per l’erede di Kessie

La sofferta vittoria di Verona è alle spalle, il Milan mantiene il passo del Napoli in una corsa scudetto che già dopo dieci giornate appare decisamente avvincente. I rossoneri sono chiamati a ripetersi sabato, alle 18, a San Siro contro il Monza del suo ex presidente, Silvio Berlusconi.

Milan Soumarè
Paolo Maldini © LaPresse

Dal calcio giocato al calciomercato il passo è breve ed è per questo motivo che Maldini e Massara si stanno già muovendo per regalare a Pioli a gennaio i rinforzi giusti, atti a puntellare una rosa che in determinate zone del campo ha mostrato piccoli segni di sofferenza.

Maldini sfida Marotta: centrocampista dalla Premier

Milan Soumarè
Beppe Marotta © LaPresse

A partire dalla mediana dove Franck Kessie ha lasciato un vuoto che il promettente Vranckx non può, da subito, colmare. Ecco perché il colpo di spessore è all’orizzonte con un nome che anche l’Inter tiene d’occhio per l’anno nuovo: possibile derby a centrocampo. Occhi puntati in Inghilterra dove la Premier League continua a mostrare i suoi talenti, appetibili per il calcio italiano. E sia i rossoneri che i nerazzurri avrebbero messo nel mirino Boubakary Soumarè, 23enne mediano francese in forza al Leicester e sotto contratto fino al 30 giugno 2026. Con la maglia dei ‘Foxes’ il classe 99’ ha in questa stagione collezionato sì 7 presenze ma con soli 411’ effettivi sul rettangolo verde.

E la chiamata dei campioni d’Italia, nelle prime settimane del 2023, potrebbe allettare il giocatore convincendolo a cambiare subito aria. Valutazione tra i 20 ed i 25 milioni di euro, Maldini ci proverebbe in prestito oneroso (1-2 milioni) con diritto di riscatto fissato al termine dell’attuale stagione, accontentando quasi del tutto la richiesta dei ‘Foxes’. Nel caso il tentativo a gennaio non dovesse andare a buon fine, allora il discorso Inter prenderebbe corpo al pari della pista rossonera.

Milan Soumarè
Boubakary Soumarè © LaPresse

A giugno, infatti, andrà monitorata da vicino la situazione legata al futuro di Barella, con inoltre la corsa al vice Brozovic che pare destinata a continuare ancora per molto tempo in casa Inter.