Spavento per Theo Hernandez e la compagna: cosa è successo

Il terzino sinistro del Milan, Theo Hernandez, e la sua compagna Zoe Cristofoli hanno subito un furto nella propria villa: la ricostruzione

Il Milan prosegue la preparazione in vista della prossima gara contro il Monza. Sarà senza dubbio un incontro estremamente suggestivo, con il ritorno di Silvio Berlusconi e Adriano Galliani in quel di San Siro per affrontare la loro storica ex squadra. Una buona dose di romanticismo, che nel mondo del calcio può solo generare effetti positivi.

Spavento per Theo Hernandez e la compagna: cosa è successo
Theo Hernandez © LaPresse

La partita è in programma sabato 22 ottobre a partire dalle 18:00. Mister Stefano Pioli, a maggior ragione non essendoci impegni di Champions nella settimana in corso, si affiderà ai suoi uomini migliori. Tra questi, ovviamente, c’è Theo Hernandez, pronto a prendersi come sempre la fascia sinistra. Per quanto concerne il terzino ex Real Madrid, però, si registra un epidosio molto spiacevole (per usare un eufemismo). Ieri sera, come riferisce ‘La Gazzetta dello Sport’, è avvenuta un’irruzione da parte di una banda di malviventi nella villa dove risiede il calciatore francese insieme alla sua compagna Zoe Cristofoli. L’abitazione si trova presso Cassano Magnano, Comune in provincia di Varese.

Terrore nella villa di Theo Hernandez: casa svaligiata

Spavento per Theo Hernandez e la compagna: cosa è successo
Theo Hernandez © LaPresse

L’attacco si è verificato intorno alle ore 21:00 e, in quel momento, Theo Hernandez non era presente in casa. C’erano, invece, la fidanzata e il figlio piccolo di sei mesi. Attimi di grande spavento, soprattutto tenendo conto del bambino chiaramente. Una prima ricostruzione indica come la refurtiva dei ladri sia cospicua, ma il valore preciso è ancora da quantificare. Le indagini da parte delle autorità stanno proseguendo, grazie anche all’aiuto delle telecamere di sorveglianza.