Juve, ritorno di fiamma: il colpaccio lo regala Zakaria

La Juventus pianifica un possibile grande colpo: ritorno di fiamma e scambio, i bianconeri sacrificano Denis Zakaria

L’inizio di stagione della Juventus non è stato certamente esaltante. Nonostante i bianconeri abbiano comprato tanto nello scorso calciomercato estivo, le lacune appaiono evidenti alla rosa di Massimiliano Allegri.

Zakaria Isco
Denis Zakaria ©LaPresse

Chi invece ha fatto le valigie è Denis Zakaria, finito al Chelsea ma che potrebbe già dire addio alla squadra allenata da Graham Potter. I ‘Blues’ non intendo trattanerlo ed ecco una succulenta occasione per la Juve: lo scambio, a gennaio, è possibile.

L’ex Real a Torino: via allo scambio

Zakaria Isco
Maurizio Arrivabene ©LaPresse

Secondo quanto riportato da ‘Elgoldigital.com’, il Siviglia dell’ex romanista Monchi avrebbe messo nel mirino Denis Zakaria per rinforzare la mediana in vista del 2023. Lo svizzero sta facendo fatica ad imporsi a Londra e, dunque, pare lontanissimo il possibile riscatto da parte dei ‘Blues’ al termine dell’attuale stagione. Il Siviglia ci pensa e può provare un assalto già a gennaio, con Zakaria che potrebbe rilanciarsi in Spagna alla corte di Jorge Sampaoli. In tal senso, non è escluso che possa nascere un’occasione particolare per permettere al centrocampista svizzero, classe 1996, di lasciare a titolo temporaneo la Juventus per vestire la maglia del Siviglia.

E quell’occasione può chiamarsi Isco, visto che l’ex trequartista del Real Madrid non starebbe convincendo appieno i vertici del Siviglia. Arrivato a zero lo scorso agosto, il 30enne è stato molto vicino a Milan e soprattutto Juventus, salvo poi decidere di salutare le ‘Merengues’ e restare comunque nella Liga. Un tentativo per lo scambio di prestiti, già nel mese di gennaio, potrebbe tramutarsi in qualcosa di molto concreto.

Zakaria Isco
Isco©LaPresse

Fino a questo momento Isco ha sì collezionato 13 presenze complessive ma con soli 2 assist e 847′ sul rettangolo verde: il suo destino, grazie a Zakaria, potrebbe chiamarsi Juventus.