Addio gratis e tradimento: la Juve lo toglie all’Inter

Uno dei senatori della Juventus potrebbe dire addio a parametro zero la prossima estate: possibile nuovo scippo sul calciomercato all’Inter

In casa Juventus qualche nuvola grigia è andata via e il clima si è in parte rasserenato. Certo, il poker rifilato ieri all’Empoli targato Paolo Zanetti non può assolutamente bastare, considerando i numerosi scivoloni di cui si è resa protagonista la ‘Vecchia Signora’ durante questa prima parte di stagione.

Addio gratis e tradimento: la Juve lo toglie all'Inter
Arrivabene © LaPresse

C’è già molta attesa per la prossima sfida sul campo del Benfica, gara da dentro o fuori per quanto concerne la qualificazione agli ottavi di Champions League. Intanto, la dirigenza torinese continua a riflettere sul futuro della rosa, che ovviamente si lega ai temi riguardanti il fronte calciomercato. Entrando più nello specifico, appare ormai quasi inevitabile una separazione con Juan Cuadrado. Il colombiano, uno dei senatori della squadra, non garantisce più un certo rendimento. Il suo contratto è in scadenza giugno 2023, perciò non è affatto da escludere che possa dire addio a parametro zero la prossima estate.

Calciomercato Juventus, Cuadrado via a zero: Singo possibile erede, scippo all’Inter

Addio gratis e tradimento: la Juve lo toglie all'Inter
Singo © LaPresse

Come sostituto attenzione a Wilfried Singo del Torino, che piace parecchio pure all’Inter (da tempo sul terzino ivoriano). I bianconeri, dopo il caso Bremer, potrebbero riuscire a beffare nuovamente i nemici di sempre nerazzurri, sfruttando gli ottimi rapporti con i cugini granata. Valutazione sui 18 milioni di euro: staremo a vedere.